VOTO EUROPEO: ALEMANNO RINGRAZIA IL SUD

Gianni Alemanno ringrazia i 44.853 elettori delle regioni meridionali che lo hanno sostenuto alle elezioni europee appena concluse e parla del futuro del centrodestra. “Abbiamo una nuova prospettiva di fronte a noi – dichiara Alemanno. Dobbiamo lavorare per rilanciare il centrodestra, perché quel poco di buono che Matteo Renzi ha detto in questi mesi sono tutte idee mutuate dai nostri programmi. Questo dimostra che la cultura sostanziale rimane quella di centrodestra, ma dobbiamo riuscire a dare un messaggio di tipo diverso. Lo strumento principe per fare questo sono le primarie. Dobbiamo creare subito un grande comitato trasversale per lanciare le primarie all’interno del centrodestra. Solo attraverso lo strumento delle primarie si fa meritocrazia e si dà un segnale per il futuro. Insieme a questo, dobbiamo affrontare le spaccature programmatiche che si sono manifestate chiaramente all’interno del centrodestra in queste elezioni europee. Le diverse visioni sull’euro e sull’Europa sono elementi importanti. Noi di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale ci siamo schierati per una profonda revisione dell’Europa, contro l’euro e fuori dal PPE. Abbiamo bisogno di un centrodestra che, all’inizio, non escluda nessuna cultura politica e che vada in profondità, magari proprio utilizzando le primarie, per fare delle scelte programmatiche. C’è una parte d’Italia che ha una minore rappresentanza politica. Se al nord c’e’ la Lega, al centro-sud manca un partito capace di interpretare gli interessi nazionali in chiave territoriale e che difenda il Mezzogiorno d’Italia. Questa realtà si sposa con il programma di FdI – An e con la mia esperienza come candidato alle europee nella circoscrizione meridionale: se crediamo nella nazione il Sud deve essere sviluppato quanto il Nord. Su questo tema ci confronteremo con Matteo Salvini per sapere se la Lega è capace di superare le idee secessioniste e tutte quelle logiche che, molto spesso, hanno creato un conflitto all’interno del centrodestra. Non si può criticare Bruxelles – conclude Gianni Alemanno – se non si crede alla nazione”

Le ultime notizie

TIGI LIS DEL 24 04 2024

https://youtu.be/JYNew27Puck

TIGI 60SEC ORE20 DEL 24 04 2024

https://youtu.be/DrVDaRjUn6A

GUARDA IN TV. VENERDI’ALLE ORE 18.30 LA SANTA MESSA DALLA CHIESA DEL BUONCONSIGLIO

Nella giornata di venerdì 26 aprile 2024, in occasione...

PROCIDA INSERITA TRA I TESORI DEL CINEMA EUROPEO

European Film Academy è  un'iniziativa di un gruppo di registi...

Newsletter

Continua a leggere

TIGI LIS DEL 24 04 2024

https://youtu.be/JYNew27Puck

TIGI 60SEC ORE20 DEL 24 04 2024

https://youtu.be/DrVDaRjUn6A

GUARDA IN TV. VENERDI’ALLE ORE 18.30 LA SANTA MESSA DALLA CHIESA DEL BUONCONSIGLIO

Nella giornata di venerdì 26 aprile 2024, in occasione...

PROCIDA INSERITA TRA I TESORI DEL CINEMA EUROPEO

European Film Academy è  un'iniziativa di un gruppo di registi...

CASAMICCIOLA. SICUREZZA DEL TERRITORIO E RICOSTRUZIONE PRIVATA: FIRMATA L’ORDINANZA CON TERMINI E PROCEDURE PER I CITTADINI

Con l’ordinanza firmata oggi vengono emanate disposizioni incisive e...

NAPOLI. ALLA MOSTRA D’OLTREMARE LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BUSINESS

Tutto pronto per la prima edizione del Festival del Business, che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli il prossimo 22 marzo 2024 dalle...