VIA MORTITO, LA FRANA DIMENTICATA



A via Mortito si vive una situazione paradossale, perchè il pericolo persiste ancora oggi

Gli abitanti della zona sono sul piede di guerra: “la frana del 10 novembre 2009 era una frana annunciata”, ci dice il signor Luigi, che svela: “sono stati fatti sei mesi prima dei rilievi che attestavano senza dubbio che le fogne delle case soprastranti venivano sversate nella selva sottostante”. Documentazione inviata alla Prefettura ed al genio civile, oltre che al comune di Casamicciola. “Non si vede niente – continua Luigi – non abbiamo avuto ancora alcun risarcimento per i danni subiti quattro anni fa…”

 

Le ultime notizie

SUCCHIVO. DOMANI ALLE 18.30 UNA FIACCOLATA PER RICORDARE ANTONELLA DI MASSA

Domani, sabato 2 marzo, alle 18.30 a Succhivo si...

QUALIANO. CANTIERE SENZA PARAPETTI, CARABINIERI DENUNCIANO IMPRENDITORE

Sicurezza sul lavoro. Continuano i controlli a Qualiano da...

GDF SALERNO. COMMERCIO ILLEGALE DI GPL, SEQUESTRATE OLTRE 80 BOMBOLE DI PRODOTTO

A seguito di una mirata attività info investigativa nell’ambito...

Newsletter

Continua a leggere

SUCCHIVO. DOMANI ALLE 18.30 UNA FIACCOLATA PER RICORDARE ANTONELLA DI MASSA

Domani, sabato 2 marzo, alle 18.30 a Succhivo si...

QUALIANO. CANTIERE SENZA PARAPETTI, CARABINIERI DENUNCIANO IMPRENDITORE

Sicurezza sul lavoro. Continuano i controlli a Qualiano da...

GDF SALERNO. COMMERCIO ILLEGALE DI GPL, SEQUESTRATE OLTRE 80 BOMBOLE DI PRODOTTO

A seguito di una mirata attività info investigativa nell’ambito...

TIGI 29 02 2024

https://youtu.be/V7b_EH8AruU