TURISTA MORTO A CAMPAGNANO, IL COMUNE CHIEDE IL DISSEQUESTRO DELLA STRADA

Dopo la tragedia avvenuta lo scorso 25 maggio a Campagnano, nella quale perse la vita il turista tedesco 70enne Karl Schediwy, i Carabinieri hanno provveduto nella stessa giornata al sequestro del tratto di strada vicinale comunale “Campagnano zona Pignatiello”, un viottolo di campagna lungo circa 50 metri che da Campagnano conduce ad un agriturismo.

Qui, alle 16 di quel tragico pomeriggio il turista tedesco è morto, precipitando in un dirupo mentre percorreva il sentiero. L’uomo era in compagnia della moglie e di un’altra coppia di amici con i quali aveva pranzato nell’agriturismo della zona. Subito dopo aver pranzato è uscito dal ristorante e percorrendo il sentiero sterrato è scivolato; in quel punto la recinzione di legno non c’è più, per cui l’uomo è caduto nel cavone sottostante in un terreno della località Pignatiello. Sua moglie ha anche provato a soccorrere l’uomo ferendosi un braccio. L’altra coppia di turisti tedeschi ha dato l’allarme.
Il recupero della salma da parte dei vigili del fuoco è stata molto difficile data la zona impervia. Il corpo è stato prelevato verso le ore 18.30.
Le forze dell’ordine chiusero il sentiero ritenendolo pericoloso.

Il 31 maggio è stata liberata la salma dello sfortunato turista e quindi concluse le pratiche il corpo è stato trasportato in patria per i funerali. L’autopsia poi ha chiarito le cause di morte: traumi interni e profonde ferite.

Oggi il comune di Ischia chiede il dissequestro della stradina: con apposita delibera, la giunta municipale ha infatti affidato l’incarico all’avvocato Tortora per assumere ogni iniziativa, nella sede ritenuta più opportuna, per ottenere il dissequestro dell’area in questione, nonché di seguire tutti gli atti del procedimento. All’avvocato Tortora è conferito il più ampio mandato di rappresentare e difendere l’amministrazione di Ischia nele procedure conseguenti, con ogni facoltà di legge, in tutti i gradi e stadi. Al professionista sarà corrisposto un importo forfettario di 1.500 euro.

 

Le ultime notizie

Medicina nucleare, Degano “Gioco di squadra per uExplorer a Roma”

ROMA (ITALPRESS) - "Siamo fieri di questo investimento,...

A2a, in Calabria 20 milioni di investimenti

CATANZARO (ITALPRESS) - Quasi 20 milioni investiti...

Terzulli (Sace) “Nel 2025 export italiano a 679 miliardi”

MILANO (ITALPRESS) - "Per usare un aggettivo che...

PetNews Magazine – 25/6/2024

ROMA (ITALPRESS) - In questa edizione: - L'arrivo del...

Newsletter

Continua a leggere

Medicina nucleare, Degano “Gioco di squadra per uExplorer a Roma”

ROMA (ITALPRESS) - "Siamo fieri di questo investimento,...

A2a, in Calabria 20 milioni di investimenti

CATANZARO (ITALPRESS) - Quasi 20 milioni investiti...

Terzulli (Sace) “Nel 2025 export italiano a 679 miliardi”

MILANO (ITALPRESS) - "Per usare un aggettivo che...

PetNews Magazine – 25/6/2024

ROMA (ITALPRESS) - In questa edizione: - L'arrivo del...

Ricci “Importante investire in transizione sostenibile”

MILANO (ITALPRESS) - "Nel 2023 Sace ha contribuito...

LACCO AMENO. OSPEDALE RIZZOLI: COMPLETATI I LAVORI DOPO IL CROLLO, RIAPRONO I LOCALI ALL’INGRESSO

Lacco Ameno: riapre la sala d’ingresso dell’ospedale Rizzoli. Il 17 giugno scorso, a seguito del crollo di una parte di controsoffittatura, era stato inibito...

PORTO LACCO AMENO. ANCHE IL GIUDICE CIVILE CONFERMA LA RESTITUZIONE AL COMUNE

Porto di Lacco Ameno: anche il giudice civile conferma il provvedimento emesso dal giudice penale, disponendo la restituzione dell’area portuale al comune. Il giudice Attanasio...

BRADISISMO. IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL DECRETO: OLTRE 400 MILIONI PER L’EMERGENZA

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro per la protezione civile e le politiche del mare Nello Musumeci,...