TERREMOTO: ONORIFICENZE DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER DUE VIGILI DEL FUOCO IMPEGNATI NEI SOCCORSI

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, 30 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel soccorso, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella promozione della cultura, della legalità e per il contrasto alla violenza. Il Presidente Mattarella ha individuato, tra i tanti esempi presenti nella società civile e nelle istituzioni, alcuni casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

Nell’elenco, figura il vigile del fuoco GIUSEPPE BOVE, 56 anni, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana:. Insieme alla sua squadra è stato impegnato nel terremoto che ha colpito il Comune di Casamicciola, dopo 14 ore di lavoro, scavando anche con le mani, ha estratto il piccolo Ciro intrappolato, con i due fratellini, sotto le macerie.

Con lui, TERESA DI FRANCESCO, 43 anni (Caserta), Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È l’unica donna nei team U.s.a.r. (Urban Search and Rescue) dei Vigili del Fuoco, la squadra specializzata nei salvataggi nelle macerie. Ha partecipato, con il team Lazio, alle attività di soccorso a Rigopiano e a Casamicciola dove per tutta la notte ha parlato con Ciro e Mattias, due dei tre fratellini intrappolati sotto le macerie della propria abitazione, tranquillizzandoli, non facendoli sentire soli, incitandoli.

L’onorificenza al Merito della Repubblica conferita dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, proprio non se l’aspettava. Teresa di Francesco, membro dell’USAR – la squadra dei Vigili del Fuoco Urban Search And Rescue – in prima linea nelle azioni di soccorso in occasione del terremoto di Ischia e della frana di Rigopiano, ammette di aver provato un “piacere immenso che mi inorgoglisce tanto perché il mio lavoro l’ho sempre fatto con passione, è un lavoro che amo da una vita. Ancora non ci credo per dirla tutta”. E poi all’ANSA dice: “Questa non è un’onorificenza mia, personale, ma di tutto il Corpo, di tutti i Vigili del Fuoco. Ciò che faccio io non è nulla di più di quello che fanno tutti gli altri”. Ciò che ha fatto, Teresa di Francesco lo racconta. “I momenti più forti sono stati quelli in cui abbiamo estratto le persone dalle macerie, i tre bimbi nel caso di Ischia e le nove persone, 4 bimbi e gli altri adulti, nel caso di Rigopiano”. Più vicini nel tempo, e quindi molto vivi i ricordi legati al terremoto di Ischia, tre mesi fa il prossimo 21 novembre. “Siamo partiti in tutta fretta da Pratica di Mare, appena avuto notizia di questo crollo e delle persone ancora vive sotto le macerie – dice – Le voci dei bambini erano già state individuate dai colleghi di Ischia e di Napoli e insieme a loro abbiamo lavorato per l’estrazione dei piccoli che è stata molto complicata soprattutto per Ciro e Mathias che erano sepolti in profondità”. Poi, ribadisce: “Di questa onorificenza ne sono ovviamente orgogliosa ma sento questo premio come un premio di tutti, è del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, di tutti quelli che operano e opereranno da qui a seguire”.

Le ultime notizie

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, ARRESTATO UN 47ENNE

Nottata movimentata e piena di controlli per i carabinieri...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla...

Newsletter

Continua a leggere

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, ARRESTATO UN 47ENNE

Nottata movimentata e piena di controlli per i carabinieri...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla...

COMITATO PARAOLIMPICO. AL CAMPUS 2024 LA BELLA ESPERIENZA DI MARGHERITA DI MAIO

Il Comitato Paraolimpico ogni anno organizza dei campus di...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i lavori a forio per la riparazione di un tratto della condotta fognaria sottomarina, all’altezza della...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e noto personaggio televisivo Antonio Zequila in compagnia della sua nuova fiamma, la 30enne Manuela Festa,...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla riapertura dell’approdo turistico, recentemente dissequestrato e consegnato al comune. Da lunedi 24 giugno saranno infatti effettuati...