STRAGE RAPIDO 904, RIINA ASSOLTO

Totò Riina è stato assolto dall’accusa di essere il mandante della strage del Rapido 904 del 23 dicembre 1984 che causò 16 morti, tra questi la giovanissima ischitana federica taglialatela e il papà gioacchino. La sentenza è stata letta dal presidente della Corte d’Assise di Firenze Ettore Nicotra. Riina, che ha seguito il processo il collegamento video, aveva deciso di non assistere alla lettura della sentenza.

L’assoluzione c’è stata perchè “manca la prova piena che sia colpevole – ha spiegato il difensore di Riina, avvocato Luca Cianferoni – Praticamente è la vecchia insufficienza di prove”.

Le ultime notizie

SCUOLA. MARILISA MANCINO NOMINATA DIRIGENTE DEL NUOVO COMPRENSIVO “ISCHIA2 – SCOTTI”

L’ufficio scolastico regionale della campania ha emesso il decreto...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, E’ BATTISTA IL PRIMO NUOVO ACQUISTO, ARRIVA DAL FASANO

La rosa dell’Ischia comincia a prendere forma, tra nuovi...

Newsletter

Continua a leggere

SCUOLA. MARILISA MANCINO NOMINATA DIRIGENTE DEL NUOVO COMPRENSIVO “ISCHIA2 – SCOTTI”

L’ufficio scolastico regionale della campania ha emesso il decreto...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, E’ BATTISTA IL PRIMO NUOVO ACQUISTO, ARRIVA DAL FASANO

La rosa dell’Ischia comincia a prendere forma, tra nuovi...

ABORDOCAMPO RACCONTA. GIOVANNI MARTUSCIELLO: L’ISCHIA E IL GRANDE CALCIO, STASERA ALLE 21.10

Questa sera, alle ore 21.10, nell’ambito della programmazione estiva...