SERIE D. L’ISCHIA AMMINISTRA LA PARTITA, MA CON IL FLAMINIA FINISCE 1-1

La prima casalinga dell’Ischia Calcio termina in parità. Sotto di un gol, i gialloblù hanno saputo reagire, impattando in avvio di ripresa e tentando in diverse occasioni di conquistare l’intera posta in palio. Parte forte il Flaminia che cerca di sorprendere la retroguardia isolana soprattutto sulla sinistra. Al 9’ l’Ischia va in gol con un colpo di testa di Talamo ma l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente; sul capovolgimento di fronte, Lorusso trova impreparata la difesa gialloblù e con una zampata supera Gemito: 0-1. Reazione dell’Ischia che sugli sviluppi di un corner si rende pericolosa (murato un tiro a botta sicura di Baldassi). La squadra di Buonocore si riversa nella metà campo laziale ma non riesce a trovare lo spunto (e lo spazio necessario) per concludere. Al 38’ tiro-cross dalla destra di Florio: pallone che sorvola non di molto l’incrocio dei pali. Al 42’ Flaminia in avanti: cross dalla destra e colpo di testa di De Cenco che sorvola la trasversale. Nel terzo dei tre minuti di recupero, occasionissima per l’Ischia: azione insistita di Patalano che serve un pallone d’oro Arcamone che conclude male da posizione invitansissima. La ripresa inizia nel segno dell’Ischia: corner dalla destra, mischia in area risolta da Maiorano che controlla e scarica in rete. Padroni di casa che spingono: al 6’ Giacomarro nel corridoio per Patalano che conclude ma Piersanti respinge. Azione Giacomarro-Florio-Talamo (9’), colpo di testa del centravanti che però termina alto. 2’ dopo ci prova Arcamone da posizione defilata: un difensore salva in angolo. L’Ischia spinge: bordata di Florio dal cuore dell’area e grande risposta di Piersanti che salva in tuffo. Il neo entrato Mattera (33’) carica il destro da fuori area: Piersanti si distende e para in due tempi. Al 45’ Pastore svetta su calcio d’angolo: palla che lambisce il palo alla sinistra del portiere.

ISCHIA CALCIO: Gemito, Florio, Ballirano, Maiorano (13’ st Mattera), Chiariello, Pastore, Talamo (36’ st Pinto), Arcamone (36’ st Di Meglio), Giacomarro (40’ st Trofa), Baldassi, Patalano (17’ st Damiano). (In panchina Vivace, Quirino, Bisogno, Montuori). All. Buonocore.
FLAMINIA CIVITA CASTELLANA: Piersanti, Pericolini (22’ st Celentano A.), Mattia, Fumanti, Benedetti, Boccaccini, Igini, Marchi, De Cenco (29’ st Staucic), Lorusso (13’ st Massaccesi), Penchini (40’ st Gesmundo). (In panchina Chicarella, Muti, Massaccesi, Paun, Celentano L., Bradaeskiy). All. Nofri Onofri.
ARBITRO: Palumbo di Bari (ass. Zugaro de L’Aquila e Dellaquila di Barletta).
MARCATORI: nel pt 9’ Lorusso (F); nel st 2’ Maiorano (I).
NOTE: angoli 7-0. Ammoniti Lorusso (F), Marchi (F), Maiorano (I), Baldassi (I),
Espulso Buonocore (I) dalla panchina al 7’ st. Durata: pt 48’, st 49’. Spettatori 1200 circa.

Le ultime notizie

La Roma conferma De Rossi “Resta con noi”

ROMA (ITALPRESS) – A poche ore da una partita...

Alpitour World, Catiello “Attenzione alle persone e innovazione”

MILANO (ITALPRESS) – Alpitour World si è classificata all’ottavo...

Open Fiber entra nel mercato degli Edge Data Center

MILANO (ITALPRESS) – In un mondo sempre più interconnesso...

Newsletter

Continua a leggere

La Roma conferma De Rossi “Resta con noi”

ROMA (ITALPRESS) – A poche ore da una partita...

Alpitour World, Catiello “Attenzione alle persone e innovazione”

MILANO (ITALPRESS) – Alpitour World si è classificata all’ottavo...

Open Fiber entra nel mercato degli Edge Data Center

MILANO (ITALPRESS) – In un mondo sempre più interconnesso...

“Italia on the Road”, su RaiPlay primo game-travel sulle strade Anas

ROMA (ITALPRESS) – “Italia on the Road” è il...