Schlein “Meloni si può battere ma bisogna restare uniti”

ROMA (ITALPRESS) – “Era dal 2015 che non strappavamo una regione alla destra. Nove anni, un’eternità. Dalla Sardegna è arrivato un bel segnale: è la nostra prima reconquista e non sarà l’ultima, questo è il mio messaggio per Giorgia Meloni”. Così, in un’intervista a la Repubblica, la segretaria del Pd Elly Schlein. “La sfida in Abruzzo, dove il centrosinistra stavolta al completo ci può regalare un’altra sorpresa. Ma anche la costruzione del campo dell’alternativa, a cui lavoro sin dal principio con spirito testardamente unitario. La vittoria di domenica dimostra due cose: che la premier non è imbattibile e che se stiamo insieme tutto diventa possibile”, spiega. Secondo Schlein in Sardegna “gli elettori hanno capito quel che volevamo fare: costruire insieme agli alleati, con umiltà e generosità, un progetto serio attorno a una donna capace e competente. E’ il metodo di lavoro che alla fine ci ha premiato e che a me piacerebbe replicare, da qui in avanti”. Quindi “di sicuro il risultato dimostra che se siamo uniti la destra si può battere” e la sconfitta in Sardegna può, secndo la segretaria dem, fare esplodere le fibrillazioni interne al governo. “Quelle ce le hanno da tempo, la sconfitta non farà che aggravarle e immagino che voleranno gli stracci”. Quanto alle divergenze che comunque restano nel cenrosinisra Schlein osserva che si possono supeare “restando ostinatamente unitari per costruire un progetto solido sui temi, attorno a candidati credibili. Abbiamo dimostrato che l’alternativa vince laddove, ripeto, c’è una proposta comune, seria e credibile. E’ una responsabilità che devono sentire tutti, non solo il Pd”, chiosa.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –

Le ultime notizie

Coppola beffa l’Udinese nel recupero, gioia Verona

VERONA (ITALPRESS) – All’ultimo tuffo la testa del migliore...

Basilicata al voto, urne aperte oggi e domani

POTENZA (ITALPRESS) – Basilicata al voto per eleggere il...

Schlein “La Rai megafono del potere, non è più servizio pubblico”

ROMA (ITALPRESS) – “La trovo una vicenda molto grave...

Sergio “Vogliono distruggere la Rai, chi ha sbagliato paghi”

ROMA (ITALPRESS) – “Da settimane la Rai è vittima...

Newsletter

Continua a leggere

Coppola beffa l’Udinese nel recupero, gioia Verona

VERONA (ITALPRESS) – All’ultimo tuffo la testa del migliore...

Basilicata al voto, urne aperte oggi e domani

POTENZA (ITALPRESS) – Basilicata al voto per eleggere il...

Schlein “La Rai megafono del potere, non è più servizio pubblico”

ROMA (ITALPRESS) – “La trovo una vicenda molto grave...

Sergio “Vogliono distruggere la Rai, chi ha sbagliato paghi”

ROMA (ITALPRESS) – “Da settimane la Rai è vittima...

Zhang “Voci false su cessione Inter, continueremo a vincere”

MILANO (ITALPRESS) – “Quest’anno sono molto fiero della mia...

Coppola beffa l’Udinese nel recupero, gioia Verona

VERONA (ITALPRESS) – All’ultimo tuffo la testa del migliore in campo, il difensore centrale Coppola, risolve uno scontro salvezza che si chiude con un...

Sergio “Vogliono distruggere la Rai, chi ha sbagliato paghi”

ROMA (ITALPRESS) – “Da settimane la Rai è vittima di una guerra politica quotidiana con l’obiettivo di distruggerla”. Così, in un colloquio con La...

Schlein “La Rai megafono del potere, non è più servizio pubblico”

ROMA (ITALPRESS) – “La trovo una vicenda molto grave e voglio esprimere innanzitutto solidarietà ad Antonio Scurati. Questa Rai non è più servizio pubblico,...