PROCIDA CANDIDATA A CAPITALE DELLA CULTURA, ULTIMI GIORNI PRIMA DEL VERDETTO FINALE

L’isola di Procida conoscerà  nei prossimi giorni il verdetto sulla sua candidatura a Capitale italiana della cultura 2022. Nei giorni 14 e 15 gennaio 2021 si terranno le audizioni, ed  entro il 18 gennaio verrà designata la candidata vincente. Procida, insieme alle altre nove finaliste, dovrà presentare i propri dossier alla Giuria in un’audizione pubblica, della durata di massimo un’ora, composta, per metà, dalla presentazione del progetto e, per l’altra metà, da una successiva sessione di domande.

Gli incontri si terranno, compatibilmente con le misure di contenimento adottate dal Governo per la situazione epidemiologica in atto, presso il Collegio Romano, sede centrale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nei giorni 14 e 15 gennaio 2021, secondo il calendario e le modalità che verranno rese note a seguire.

Sarà compito della Giuria raccomandare al Ministro Franceschini il progetto di candidatura più idoneo alla designazione della città «Capitale italiana della cultura» per l’anno 2022 entro il 18 gennaio 2021, al fine dell’attribuzione del titolo da parte del Consiglio dei ministri.

Le 44 concorrenti dell’inizio gara sono scese a 28, per poi a novembre ridursi a dieci.  In palio non c’è solo il milione di euro del ministero per i Beni culturali e il turismo, necessario a finanziare un anno di iniziative, ma “Procida Capitale della Cultura 2022 può diventare attrattore di sviluppo, di promozione e di unità per il nostro territorio” come ha dichiarato Mimmo Barra già Commissario dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo delle isola di Ischia e Procida, attuale componente dell’Agenzia Regionale per il Turismo.

Ed ecco le dieci finaliste con i titoli dei loro progetti. Ci sono tre capoluoghi di regione, tre capoluoghi di provincia e quattro cittadine non capoluogo, tra cui la Bandiera arancione di Volterra.

1. Ancona – Ancona. La cultura tra l’altro;
2. Bari – Bari 2022 Capitale italiana della cultura;
3. Cerveteri (Roma) – Cerveteri 2022. Alle origini del futuro;
4. L’Aquila – AQ2022, La cultura lascia il segno;
5. Pieve di Soligo (Treviso) – Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana;
6. Procida (Napoli) – Procida Capitale italiana della cultura 2022;
7. Taranto – Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana della cultura 2022. La cultura cambia il clima;
8. Trapani – Capitale italiana delle culture euro-mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie. Arte e cultura, vento di rigenerazione;
9. Verbania – La cultura riflette. Verbania, Lago Maggiore;
10. Volterra (Pisa) – Volterra. Rigenerazione umana.

Le ultime notizie

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Newsletter

Continua a leggere

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Festino Santa Rosalia, Lagalla “Proposta Balich ci ha convinto”

PALERTMO (IITALPRESS) - "Balich ci ha convinto. E'...

ISCHIA. STRADE SICURE, CONTINUANO I CONTROLLI DEI CARABINIERI

I Carabinieri di Ischia, guidati dal Capitano Tiziano Laganà, continuano l’attività di controllo del territorio con una serie di servizi predisposti ad hoc. Obiettivo,...

POZZUOLI. PROBLEMI AL PORTO DOPO LE SCOSSE, IL COMANDANTE “PRONTI A LIMITARE IL TRAFFICO DEI MEZZI”

Dopo i recenti eventi bradisismici, è tornata d’attualità la questione che riguarda il porto di Pozzuoli. Negli anni ’80, infatti, la importante crisi bradisismica...

CAMPI FLEGREI. CASTEL DI SANGRO PREPARA AREE DI ACCOGLIENZA

Non si ferma lo sciame sismico in Campania e l’attenzione è massima. "In caso di necessità l’Abruzzo darà il suo aiuto con Castel di...