PROBLEMI IMPIANTO GEOTERMICO, I DUBBI RESTANO

Array

“Mi dovete rivolgere solo domande di carattere tecnico scientifico, non vi posso rassicurare sui pericoli…” Dice e non dice, il prof.giuseppe de natale, direttore dell’osservatorio vesuviano invitato oggi sull’isola dallo staff di ischia forum per discutere dei pericoli che potrebbero sorgere all’atto dell’installazione della centrale geotermica in quel di serrara fontana, come da progetto presentato e dalla richiesta di VIA (valutazione di impatto ambientale)… “la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per impianti industriali, di produzione elettrica, viene effettuata da un tavolo tecnico appositamente costituito dal Ministero dell’Ambiente che contiene molteplici Enti e professionisti, ed in cui l’osservatorio non ha alcun ruolo specifico né tantomeno di controllo”, aveva peraltro già detto in altra occasione.

De Natale fa il tecnico, illustra le possibilità e le opportunità positive di uno sfruttamento di un impianto geotermico sull’isola; fa paragoni con i campi flegrei, con l’islanda ed anche con basilea. “C’è un potenziale enorme”, risponde aggiungendo che “la legislazione italiana consente a chiunque possegga un terreno con una falda acquifera di poterla sfruttare fino a 400 metri di profondità…”

Ma sulle domande spinose, quelle più specifiche legate ai pericoli, ai controlli, ai rischi, qui de natale dribbla, elude, rimanda alla parte politica….”Non ho fatto uno studio specifico sul sito”, risponde poi a chi chiede se ci sono pericoli di frana, dovute alle vibrazioni. “Perchè ci dovrebbero essere?”, chiede De Natale. E qualcuno dal pubblico che evidentemente ben conosce la situazione dei luoghi, parla di pietre che sono in bilico e che potrebbero venire giù…Da qui, il riferimento ai controlli ed alla sicurezza, che non si sa bene a chi dovrebbero essere poi affidati…

Le ultime notizie

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Newsletter

Continua a leggere

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Lavoro, nasce un master per le politiche attive

FIRENZE (ITALPRESS) - Nasce il Master in Politiche...

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida delle direttive Bolkestein dell'Unione Europea. Infatti il comune di Genova ha deciso che ad indennizzare...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il legislatore possa arrivare tardi sulla tutela dei lavori, per questo è fondamentale il ruolo delle...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo nuove norme, ma anche quelle esistenti si stanno adeguando al nuovo scenario". Lo dice Fabrizio...