PREMIO AENARIA: SABATO DI SCENA LA CATTIVA COMPAGNIA

Arriva” La cattiva compagnia”, da Lucca a Ischia per il Premio Ænaria.
In scena con “Le Muse Orfane” sabato 15 al teatro Polifunzionale alle ore 21:00
 É la penultima compagnia a esibirsi per la prima rassegna di teatro amatoriale organizzata sull’isola d’Ischia. “La cattiva compagnia”, questo il nome del gruppo, arriva direttamente da Lucca e andrà in scena sabato 15 novembre alle ore 21:00 nella sala teatrale del Polifunzionale con “Le muse orfane” di Michel Marc Bouchard. In scena due donneCathérine e Isabelle Tanguay, rispettivamente la prima e l’ultima di quattro fratelli. Siamo a Saint-Ludger de Milot, piccolo villaggio del Québec dove le due donne vivono sole, senza marito né figli. I loro fratelli se ne sono andati da tempo: Luc, l’unico maschio, gira il mondo per scrivere un’opera letteraria di cui si dubita l’esistenza; Martine, partita per arruolarsi nell’esercito canadese, è di stanza in Europa. Venti anni prima la madre, Jacqueline, se ne era andata, abbandonando i figli per seguire un uomo, uno spagnolo, conosciuto per caso in Québec; il padre, invece, era morto in guerra. Sono anni che questa famiglia priva di guida non si ritrova insieme nella stessa stanza; ma i segreti del passato sono soliti tornare a bussare alla porta, e gli errori sembrano richiedere una riparazione. “Le muse orfane” ricostruisce i conflitti di un passato che, pur essendo comune ai personaggi, si rifrange attraverso i loro diversi punti di vista, generando una molteplicità di menzogne, elosie, ripicche, confessioni e colpi di scena. Mescolando tragico e grottesco, in un gioco teatrale divertente e crudele. Nelle pieghe di questa storia terribile e arcana, perfetta e allucinata, la maestria di Bouchard arriva ad emozionare ed appassionare lo spettatore in una storia che sa ribaltare le prospettive. Con la regia di Giovanni Fedeli, “La cattiva compagnia” si contraddistingue grazie a un’attività intensa e votata alla trasmigrazione formale: teatro di strada, animazioni, performance ludiche, reading poetici, teatro di burattini, prosa contemporanea e riletture di classici. «Sono davvero soddisfatto – ha dichiarato Corrado Visone, direttore artistico del Premio – per queste serate. Ogni sabato il pubblico è aumentato rispetto alla serata precedente, fino a raggiungere il sold out di sabato scorso, e questo è un segnale di come la strada che stiamo percorrendo è giusta, e per quanto difficile, ricca di soddisfazioni. Il pubblico isolano apprezza sempre di più il nostro lavoro e i lavori teatrali di compagnie che non conosce, ne apprezza la qualità e l’impegno degli attori, e sono anche felice che gli stessi attori ci fanno i complimenti per l’organizzazione, per la nostra bella accoglienza, per l’isola. Insomma a metà del nostro Premio posso dire che l’aenarianuova si sente in giro, è palpabile, così come l’attesa che cresce ad ogni spettacolo e che ci avvia a presentare le ultime due compagnie in concorso e a concludere, l’ultima settimana di novembre, con gli spettacoli di casa nostra e una bella serata di premiazione che stiamo preparando ricca di ospiti e con un doveroso omaggio al grande Eduardo nel trentennale della morte. Colgo l’occasione per ringraziare Ambrosino carburanti, Oasis ristorante e Mediolanum Banca i nostri sponsor che non ci fanno mai mancare il loro apporto e contributo e voglio ricordare l’aspetto benefico del nostro premio, da qualche settimana infatti è possibile contribuire fattivamente alla ricerca sulle leucemie acquistando nello stand all’interno del teatro, il profumo GIusy che la Ischia cosmetici naturali ha preparato per ricordare la nostra amica Giusy Cucinotta prematuramente scomparsa». La campagna abbonamenti è attiva presso il bar la Violetta, il teatro polifunzionale oppure contattando i numeri 3477569844 – 3669376541 o anche inviando una mail a premioaenaria@hotmail.com. Cosa state aspettando? Venite a respirare Ænaria nuova!

Le ultime notizie

Balneari, per Consiglio di Stato illegittime proroghe generalizzate

ROMA (ITALPRESS) – Con le tre sentenze depositate oggi...

Mundys, on-air il Podcast dedicato all’innovazione e alla mobilità

ROMA (ITALPRESS) – “The Space of a Journey” è...

Ciclo post-Covid da record per il manifatturiero italiano

MILANO (ITALPRESS) – Il fatturato dell’industria italiana dovrebbe stabilizzarsi...

Al via la Summer Experience del Gruppo FS, oltre 700 destinazioni

ROMA (ITALPRESS) – Con nuovi collegamenti per le mete...

Newsletter

Continua a leggere

Balneari, per Consiglio di Stato illegittime proroghe generalizzate

ROMA (ITALPRESS) – Con le tre sentenze depositate oggi...

Mundys, on-air il Podcast dedicato all’innovazione e alla mobilità

ROMA (ITALPRESS) – “The Space of a Journey” è...

Ciclo post-Covid da record per il manifatturiero italiano

MILANO (ITALPRESS) – Il fatturato dell’industria italiana dovrebbe stabilizzarsi...

Al via la Summer Experience del Gruppo FS, oltre 700 destinazioni

ROMA (ITALPRESS) – Con nuovi collegamenti per le mete...

Taradash “Da Russia e Cina le più grandi minacce per l’Europa”

ROMA (ITALPRESS) – La forza dell’Europa che si andrà...

L’ISOLA CHE NON C’E’. TURISMO: PASQUA E LA STAGIONE CHE VERRA’, STASERA ALLE 21.10

Questa sera con inizio alle ore 21.10 appuntamento con “L’isola che non c’è”, trasmissione di approfondimento di cronaca, attualità e politica di Teleischia. Per...

ISCHIA. RISCHI CLIMATICI, VENERDI INCONTRO CON IL MINISTRO FRATIN

 “Rapporto sull’analisi dei rischi e delle vulnerabilità climatiche nell’Isola di Ischia”, sulla base dell’accordo di collaborazione siglato nel 2023 tra la Banca europea per gli...

L’ISOLA CHE NON C’E’. TURISMO: PASQUA E LA STAGIONE CHE VERRA’, STASERA ALLE 21.10

Questa sera torna, dopo la sosta pasquale, in diretta con inizio alle ore 21.10 appuntamento con “L’isola che non c’è”, trasmissione di approfondimento di...