PORTO D’ISCHIA, TENSIONE ALLE PARTENZE DELLA DOMENICA SERA

ancora controlli delle forze dell’ordine sui porti di ischia e di casamicciola, soprattutto concentrati nel week end tra la domenica sera e i lunedi mattina, quando c’è bisogno di rinforzi per tenere a bada il fiume umano in partenza: traghetti ed aliscafi presi d’assalto dai turisti che rientrano in terraferma e che mettono a dura prova il sistema di collegamenti marittimi in partenza dall’isola d’ischia, non senza ritardi e corse straordinarie. E puntualmente non mancano i momenti di frizione, con qualcuno che cerca di fare il furbo: fu il caso della signora che 15 giorni fa si sistemò sulla passerella del traghetto, impedendone la partenza. E ieri, ancora un caso per il quale si è reso necessario l’intervento della polizia:

una quindicina di turisti partenopei hanno infatti tentato, con la forza, di partire con l’ultima corsa di aliscafo della caremar da ischia porto: sono saliti a bordo pur non avendo il biglietto, visto che sul mezzo non c’era più posto. Il comandante dell’aliscafo si è rifiutato di partire ed ha chiesto l’intervento dei poliziotti. I poliziotti, dopo diversi tentativi di riportare i 15 a miti consigli, sono riusciti alla fine ad ottenere il risultato, minacciando la denuncia per interruzione di servizio pubblico. A questo punto, loro malgrado i 15 partenopei sono scesi dall’aliscafo e sono stati accompagnati dagli agenti dall’altro lato del porto, alla banchina olimpica per consentirgli di imbarcarsi sul traghetto che ancora era agli ormeggi.

E stamattina, la scena delle lunghe code si è riproposta, soprattutto alle biglietterie degli aliscafi, sia caremar che alilauro, con non poche difficoltà di smistamento e di imbarco sui mezzi in partenza, complice la pioggia ed il maltempo…

Ma i controlli della polizia si sono ulteriormente estesi anche in mare, per garantire il rispetto delle norme e la tranquillità a turisti e residenti: da questo week end gli agenti circolano lungo le coste a bordo di acquascooter, grazie ai quali possono controllare le spiagge. Ieri si sono soffermati sulla spiaggia dei maronti dove sono stati effettuati 27 controlli, tra cui uno stabilimento balneare…

Le ultime notizie

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Newsletter

Continua a leggere

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Iran, Raisi minaccia una risposta ampia e dolorosa a qualsiasi attacco

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente iraniano Ebrahim Raisi minaccia...

NAPOLI. ALLA MOSTRA D’OLTREMARE LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BUSINESS

Tutto pronto per la prima edizione del Festival del Business, che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli il prossimo 22 marzo 2024 dalle...

3483 COMMENTS