PER LA REALIZZAZIONE DELLA SCOGLIERA ALLA MANDRA BISOGNA UTILIZZARE LO STESSO SISTEMA CHE UTILIZZÒ IL SINDACO LUIGI TELESE



A fronte delle richieste pervenute dagli abitanti della Mandra il consigliere comunale di Ischia Nuova Ciro Ferrandino ha prodotto una nota di indirizzo in cui sollecita la realizzazione di una scogliera a protezione dell’abitato della Mandra così come fu fatto dal Sindaco Luigi Telese durante la sua amministrazione. Pertanto Ciro Ferrandino nella sua qualità chiede che si predispongano gli atti necessari alla realizzazione della scogliera necessaria alla protezione dell’abitato. Propedeuticamente a tale realizzazione va fatto uno studio approfondito per realizzare in modo corretto tale opera di protezione, utilizzando le esperienze dei residenti e dei pescatori locali sulle correnti marine e il contributo degli specialisti del settore.

Al Sindaco del Comune di Ischia,

Oggetto: realizzazione scogliera alla Mandra.

Il sottoscritto Consigliere comunale Ciro Ferrandino capogruppo di Ischia Nuova,

Rilevato che gli abitanti della Mandra, pubblicamente, hanno evidenziato che urge la realizzazione di una scogliera a protezione dell’abitato attualmente esposto a fenomeni di erosione dell’arenile con allagamenti delle abitazioni ivi site,

Considerato che l’amministrazione deve ascoltare le istanze provenienti dal territorio, specialmente ove si rappresentino problemi reali e si offrano soluzioni concrete per la loro eliminazione,

Chiede al Sindaco di predisporre gli atti necessari (studio e progettazione) alla realizzazione di una scogliera a protezione dell’abitato della Mandra così come fu fatto dall’amministrazione guidata dal sindaco Luigi Telese nell’ anno 2000-2001, che – con poca spesa – ha protetto per oltre 10 anni la zona sia dall’ erosione dell’arenile che i caseggiati limitrofi.

Distinti Saluti

Ciro Ferrandino

Consigliere Comunale e Capogruppo Ischia Nuova

Le ultime notizie

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, 7 DENUNCIATI

Controlli nell’area occidentale di Napoli: Bagnoli, Fuorigrotta e Posillipo...

SUCCHIVO. ANTONELLA DI MASSA, PRONTO IL CAMBIO DI STRATEGIA NELLE RICERCHE DELLE FORZE DELL’ORDINE

Il settimo giorno di ricerche di Antonella Di Massa potrebbe essere quello decisivo per un importante cambiamento di strategia. Per quello che riguarda le...

CALCIO A 5. LA FENIX COLPISCE ANCORA, CORRADO BATTE L’EPOMEO 3-1

Un'arbitraggio a dir poco scandaloso del direttore di gara, Giuseppe Corrado, permette alla Fenix di battere 3-1 l'Epomeo. Al 5'pt passano gli ospiti: Trofa...