PARTITINA DEL GIOVEDI’. CIBELLI MISCHIA LE CARTE

QUI’ PROCIDA – Giornata di rifinitura per l’Isola di Procida che quest’oggi si ritroverà allo “Spinetti” per il consueto allenamento di vigilia della partita a chiusura della settimana di lavoro. Il tecnico Cibelli ha deciso di aggiungere al piano di lavoro settimanale un’amichevole di un’ora contro la Juniores di Mister Manzueto per definire al meglio tutti i dettagli in vista del turno casalingo contro la Puteolana. L’unico assente, nell’amichevole di ieri, era Marco Bottone che per motivi personali si è allenato a parte per tutta la settimana ma sarà comunque regolarmente disponibile per l’appuntamento di Sabato pomeriggio. Mister Cibelli ha schierato la squadra titolare con le casacche gialle con alcuni elementi della prima squadra che sono andati a rafforzare la formazione juniores. Il tecnico isolano, che avrà a disposizione l’intera rosa per Sabato, sembra intenzionato a schierare il 4-4-2 già proposto più volte negli ultimi tempi. In difesa è stato schierato il quartetto titolare mentre a centrocampo Cibelli ha mischiato le carte schierando Foti e Sabia nel primo tempo e la coppia Iannotti-Minauda nella ripresa. Il tecnico isolano sembra tuttavia intenzionato a seguire la prima ipotesi, con Muro e Quaranta esterni mentre in attacco Petricciuolo era la punta centrale con Lorenzo Costagliola a supporto. I dubbi di formazione per domenica saranno prevalentemente in attacco con Bottone che comunque si candida per un posto da titolare. Cibelli ha quindi, per il reparto offensivo, tantissimi nodi da sciogliere e la rifinitura di quest’oggi aiuterà ancora di più a chiarire le idee.

di MARIO LUBRANO LAVADERA

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

CALCIOMERCATO, ISCHIA CALCIO. CONFERMATO LUCA QUIRINO

Altra conferma che giunge dall'Ischia Calcio: Luca Quirino resta in gialloblù. "E' stata la sorpresa della scorsa stagione, arrivato in punta di piedi ha...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, FIRMA ANCHE PADULANO

Continua la campagna acquisti dell’Ischia Calcio, che dopo aver ottenuto anche delle importantissime conferme con i rinnovi di Giacomarro, Maiorano, Talamo e Montuori, ha...