PALLANUOTO – CATTOLICA IN SERIE C, DI IORIO CHIAMA A RACCOLTA GLI ISCHITANI: “TUTTI IN PISCINA IL 17 GIUGNO”

Adesso lo possiamo dire, la CATTOLICA ISCHIA MARINE CLUB è in Serie C, anche la matematica lo conferma. I ragazzi ischitani con la vittoria di ieri si sono assicurati il passaggio nella serie superiore con tre giornate di anticipo. Il regolamento prevede la promozione delle prime due squadre:  se lo Swimming Sorrento – terza in classifica – vincesse le ultime tre partite e se contemporaneamente – cosa molto improbabile – l’Ischia Marine Club le perdesse, le due squadre terminerebbero a pari punti ma con i gialloblù in vantaggio sia per quanto riguarda gli scontri diretti che per la differenza reti; quindi secondo posto e promozione assicurata. “Comunque – dichiara il tecnico Fabio Galasso – il nostro prossimo obiettivo, dopo la conquista della Serie C, sarà il primo posto in classifica. Dopo un campionato del genere, con un’unica ferita sanata sabato scorso, sarebbe un peccato mollare proprio ora, ho detto ai ragazzi – aggiunge Galasso – che i festeggiamenti veri li faremo solo quando avremo lasciato dietro definitivamente i salernitani”. Per quanto riguarda la cronaca della partita c’é da dire che la squadra ischitana, con ancora addosso l’adrenalina del vittorioso scontro al vertice di sabato a Cava dei Tirreni, non vedeva l’ora di ridiscendere in acqua per conquistare gli importantissimi tre punti. A farne le spese è stata l’Aqamanagement – penultima in classifica – che nella piscina di Brusciano ha dovuto subire le furie degli isolani. I padroni di casa poco potevano contro la Cattolica che, come si evince dai parziali, ha sempre avuto il controllo totale della situazione. Il risultato non è mai stato in discussione e tutti gli atleti che si sono alternati in vasca non si sono mai tirati indietro. Da segnalare la doppietta del giovane ischitano Francesco Guzzo, le altre bocche da fuoco sono state il giovane Errico ed il veterano Scotti Galletta con tre reti ciascuno; Picca, Palermo e Talamo con due ed a chiudere con una Balestriere, Silvestri, Bernardis ed Occhiello che dopo la scorsa partita ha lasciato la scena ai suoi compagni. “Ora – aggiunge il Presidente Francesco Di Iorio – dopo l’anticipo di ieri avremo dieci giorni per preparare con la dovuta attenzione l’ultima gara interna del Campionato contro il fanalino di coda Nuotatori Campani e sono sicuri che in quella circostanza potremo festeggiare degnamente sia il primo posto in classifica che la promozione in serie “C”, pertanto do appuntamento a tutti gli amanti dello sport isolani nella piscina comunale di Ischia sabato 17 giugno alle ore 19:30 per festeggiare tutti insieme questo grande risultato”.

AQAMANAGEMENT – CATTOLICA ISCHIA MARINE CLUB 4 – 18 (2-5; 0-6; 0-1; 2-6) CATTOLICA ISCHIA MARINE CLUB: Abbate, Pragliola, Errico 3, Balestriere 1, Scotti Galletta 3, Silvestri 1, Occhiello 1, Florio, Picca 2, Palermo 2, Bernardis 1, Guzzo F. 2, Talamo 2. All. Fabio Galasso. Arbitro: Alessandro De Angelis.

classifica pallanuoto

Le ultime notizie

Inflazione, l’Europa resta vigile

ROMA (ITALPRESS) - L'inflazione in Europa non abbassa...

Autonomia, Valditara “Qualcuno racconta balle colossali”

BARI (ITALPRESS) - “Voglio testimoniare che per la...

Piantedosi “Ennesima strage migranti ci addolora, fermare trafficanti”

ROMA (ITALPRESS) - Le ultime stragi di migranti...

Ita Airways alla 3^ edizione del Festival nazionale delle Università

ROMA (ITALPRESS) - "La sicurezza delle reti e...

Newsletter

Continua a leggere

Inflazione, l’Europa resta vigile

ROMA (ITALPRESS) - L'inflazione in Europa non abbassa...

Autonomia, Valditara “Qualcuno racconta balle colossali”

BARI (ITALPRESS) - “Voglio testimoniare che per la...

Piantedosi “Ennesima strage migranti ci addolora, fermare trafficanti”

ROMA (ITALPRESS) - Le ultime stragi di migranti...

Ita Airways alla 3^ edizione del Festival nazionale delle Università

ROMA (ITALPRESS) - "La sicurezza delle reti e...

Ue, Gentiloni “Non è il momento dell’austerità”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "Con il nuovo Patto...