PALLANUOTO. ARRIVA LA METANOPOLI ALLA SCANDONE: L’ISCHIA MARINE CLUB VUOLE BRINDARE ALLA SALVEZZA

È il momento della verità. Manca una vittoria per imporre il sigillo della matematica su quella che rappresenterebbe un’autentica impresa. Nell’incontro valevole per gara 2 di finale playout del campionato di serie A2 la Bava Opportunity Ischia Marine Club riceve alla Scandone, fischio d’inizio previsto domani alle ore 15:00 con diretta streaming sulla pagina Facebook Videoplay, la Waterpolo Milano Metanopoli. Il 10-9 con cui ha espugnato Monza nella gara 1 dello scorso sabato consegna alla formazione partenopea il match point perché con un successo quest’ultima potrebbe brindare al raggiungimento della salvezza. Il blitz in Lombardia non chiude però assolutamente i conti e la squadra, ben consapevole che nulla è stato fatto, si è prontamente rimessa a lavorare per perfezionare ciò che non ha funzionato nel primo atto del doppio confronto. Fondamentale entrare in acqua animati dalla convinzione che si riparte dallo 0-0 e che solo tenendo la concentrazione sulla soglia più elevata nel corso dei quattro tempi si potranno creare le premesse per costruire la prestazione necessaria a portare a casa l’intera posta in palio e ripagare società, staff e atleti dei sacrifici compiuti nel corso di un’annata lunga e faticosa. I padroni di casa dovranno, sull’esempio della sfida di settimana scorsa, essere bravi a non disunirsi e a tenere la calma nei momenti di difficoltà che il match potrà proporre anche perché la frenesia di voler chiudere i conti fin dalle prime battute potrebbe rivelarsi un pericoloso nemico. Alla vigilia il direttore tecnico Paolo Iacovelli presenta così il match.

Paolo Iacovelli:”La squadra è molto compatta perché la vittoria ci ha dato morale, ci ha regalato fiducia soprattutto perché con una trasferta così tortuosa andare lì a Monza ed imporsi per noi è stata una vera manna dal cielo. Speriamo adesso di continuare sotto questo aspetto. L’inerzia della partita dal punto di vista psicologico può ribaltarsi perché il Metanopoli verrà qui a Napoli senza freni perché sa che deve vincere, non ha nulla da perdere e non può fare conti. Noi potremmo avere il contraccolpo che loro hanno subito in casa. Sono convinto però che noi però abbiamo atleti che sono pronti anche a superare questa situazione. Se giochiamo una partita tranquilla senza esasperare il gioco, senza volerla chiudere subito possiamo riuscire a chiudere la serie e finalmente a salvarci. Sono molto fiducioso.”

Le ultime notizie

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Newsletter

Continua a leggere

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Iran, Raisi minaccia una risposta ampia e dolorosa a qualsiasi attacco

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente iraniano Ebrahim Raisi minaccia...

CALCIO A 5. L’EPOMEO PERDE IL RICORSO, LA VIOLENZA VINCE SULLO SPORT

La gara tra Futsal Vesuvio ed Epomeo, valida per il primo turno dei playoff del campionato di Serie C2 di calcio a 5, dovrà...

PATTINAGGIO. 4 MEDAGLIE ALLA PGS ISCHIA NELLA 3 TAPPA DEL GRAN PRIX LIBERTAS

Il periodo gare è ufficialmente entrato nel pieno e la PGS ISCHIA PATTINAGGIO del presidente Francesco Buono continua a collezionare medaglie. Nei giorni 13...