NAPOLI. NAVE URTA BANCHINA AL BEVERELLO. I FERITI SONO 44, DI QUESTI 9 SONO RICOVERATI

Il bilancio finale è di 44 feriti a seguito dell’urto della nave Caremar “Isola di Procida” avvenuto questa mattina contro la banchina del molo Beverello in fase di attracco. Le persone erano pronte per scendere e proprio il fatto che in molti erano già in piedi ha generato un numero considerevole di feriti.

A bordo c’erano oltre 160 passeggeri tra cittadini, turisti, pendolari e persone che rientravano dall’isola a seguito del G7 Esteri. I soccorsi subito si sono subito attivati e 28 feriti sono stati trasportati in ambulanza nei presidi sanitari cittadini come Cardarelli, ospedale San Paolo, ospedale del Mare, Pellegrini, Cto, Fatebenefratelli e Villa Betania. Altri 16 hanno raggiunto gli ospedali con mezzi propri. Dei 44 feriti (traumi, fratture e contusioni), 8 sono americani probabilmente legati al G7 che si concludeva proprio oggi a Capri. 35 feriti sono stati dimessi, 9 restano ricoverati in osservazione. Sono tutti adulti e nessun minore. La donna portata in codice rosso all’ospedale del mare col passare delle ore è stata dichiarata codice giallo. Questa mattina al Molo Beverello si è recato anche il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva. Il presidente dell’Autorità Portuale di Napoli, Andrea Annunziata, in una breve nota ha sottolineato la massima assistenza ai feriti e si è detto in attesa della fine delle indagini da parte della Capitaneria per ogni commento all’incidente ed eventualmente per adottare provvedimenti di sua competenza. Dalle prime ore di questa mattina anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, è contatto con le autorità competenti per verificare le condizioni dei passeggeri feriti e provvedere alle necessità organizzative. Il sindaco ha manifestato vicinanza ai passeggeri coinvolti ed ha messo a disposizione tutte le articolazioni della macchina comunale.

Le ultime notizie

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Newsletter

Continua a leggere

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Festino Santa Rosalia, Lagalla “Proposta Balich ci ha convinto”

PALERTMO (IITALPRESS) - "Balich ci ha convinto. E'...