NAPOLI. AUTOVELOX, RIUNIONE IN PREFETTURA

Questa mattina in Prefettura si è tenuta una nuova riunione della Segreteria Tecnica dell’Osservatorio per il monitoraggio e la pianificazione di interventi sull’incidentalità stradale, convocata dal Prefetto di Napoli, Michele di Bari.               

All’incontro, finalizzato ad un focus specifico sulle nuove disposizioni adottate con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministro dell’Interno, dell’11 aprile scorso, sulle modalità di collocazione ed uso dei dispositivi di controllo della velocità (cd. autovelox) hanno partecipato gli Enti proprietari (Città Metropolitana, Comuni e ANAS), della rete stradale dell’area metropolitana su cui sono collocati gli autovelox fissi autorizzati e quelli mobili in uso alle polizie locali, nonché il Dirigente della locale Sezione della Polizia Stradale, i rappresentanti del Comando provinciale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dell’ANCI Campania.

Nel corso della riunione i Sindaci e gli Enti gestori interessati sono stati invitati a disporre, in tempi brevi, una ricognizione degli impianti in uso per verificarne la rispondenza ai requisiti tecnici dettati dalle nuove linee guida contenute nel richiamato decreto interministeriale e a comunicare alla Prefettura l’avvenuto adeguamento delle apparecchiature.  

I predetti Enti sono stati, altresì, invitati a procedere ad una riclassificazione delle strade di competenza e dei limiti di velocità apposti, al fine di poter successivamente istruire eventuali nuove richieste di autorizzazioni alla collocazione degli autovelox, che verranno esaminate in sede di Conferenza Provinciale Permanente.

Il Dirigente della Sezione della Polizia Stradale di Napoli ha invitato i Comuni intervenuti a valutare anche l’apposizione, sul proprio territorio, di attraversamenti pedonali rialzati che possono costituire un deterrente all’eccessiva velocità laddove non sarà più possibile installare nuovi dispositivi.

Il Tavolo prefettizio continuerà a monitorare le attività di verifica ed adeguamento programmate.

Le ultime notizie

ISCHIA. DAL 22 LUGLIO SULL’ ISOLA LA XXII  DEL TRIANGOLO D’ORO

Si scaldano i motori per l’evento estivo del Classic...

TIGI LIS DEL 12 07 2024

https://youtu.be/_m9HE-xkkKE

TIGI 60SEC ORE20 DEL 12 04 2024

https://youtu.be/9ylr4u5bEdU

Newsletter

Continua a leggere

ISCHIA. DAL 22 LUGLIO SULL’ ISOLA LA XXII  DEL TRIANGOLO D’ORO

Si scaldano i motori per l’evento estivo del Classic...

TIGI LIS DEL 12 07 2024

https://youtu.be/_m9HE-xkkKE

TIGI 60SEC ORE20 DEL 12 04 2024

https://youtu.be/9ylr4u5bEdU

ISCHIA. DAL 22 LUGLIO SULL’ ISOLA LA XXII  DEL TRIANGOLO D’ORO

Si scaldano i motori per l’evento estivo del Classic Car Club NapoliFervono i preparativi per la ventisettesima edizione del Triangolo d’Oro, il pluripremiatoraduno di...

ISCHIA. AL MUNICIPIO, TROPPE “MORTI SOSPETTE” TRA I DIPENDENTI: L’ACCUSA DI LUCA SPIGNESE

“Dal 2011 al 2024, per malattie o eventi sia oncologici che cardiovascolari, sono morti ben dodici dipendenti del Comune di Ischia, molti dei quali...

TIGI LIS DEL 12 07 2024

https://youtu.be/_m9HE-xkkKE