MATTERA:” DA TEMPO LA CASERTANA MI INSEGUIVA”

 Pronto per la nuova avventura anche il difensore Giuseppe Mattera: “Un matrimonio in ritardo? Lo scorso gennaio era ad un passo dall’accettare l’offerta del presidente Lombardi, poi decisi di rimanere nel club isolano poiché non volevo mollarlo in un periodo alquanto difficile. Anche prima di accettare la proposta rossoblù, ho parlato con il presidente che mi ha riferito che la situazione societaria non è in grado ottimale”. Poi le prime parole da baluardo rossoblù: “Arrivo a Caserta con tanta voglia di fare bene. Il presidente Lombardi ed il direttore Pannone mi hanno voluto a tutti i costi. Caserta è una piazza importante per fare calcio, ci sono tutti i presupposti per fare bene e non vedo l’ora di iniziare questa avventura. Prima volta in C1? Sono pronto per misurarmi in un palcoscenico del tutto nuovo per me”.”. Applausi a scena aperta anche per Nicola Mancino che si è legato sempre più alla Casertana: “Mi ritengo un figlio di questa città. Ho voluto fortemente restare qui per continuare la scalata iniziata lo scorso anno. L’arrivo di calciatori come Alessandro e Mattera è la conferma della volontà di non fermarsi certo qui”.

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

NAPOLI. ALLA MOSTRA D’OLTREMARE LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BUSINESS

Tutto pronto per la prima edizione del Festival del Business, che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli il prossimo 22 marzo 2024 dalle...