MARONTI: SPETTACOLO INDEGNO!!!

Array

Nonostante le condizioni meteo incerte, ieri in tanti, ischitani e turisti, hanno affollato la spiaggia dei Maronti, ma la baia più bella della nostra isola non ha mostrato il suo lato migliore, anzi…il mare era sporco, e nel tratto più vicino alla costa si presentava di un color crema, poco invitante per i bagnanti. Sicuramente in parte il colore delle acque è stato condizionato dalle condizioni del mare, molto mosso già dal giorno precedente, e dalle piogge abbondanti, ma le condizioni meteo non sono sufficienti a giustificare uno stato delle acque indegno per la spiaggia più estesa e famosa dell’Isola. Oltre al diffuso color crema, infatti, sul lato delle “Petrelle” era presente anche una grande macchia densa, composta di sporcizia di varia natura. Nonostante lo stato delle acque, però i bagnanti più coraggiosi non hanno rinunciato al proprio bagno. Ma non possiamo continuare a fare finta di niente, e permettere che le spiagge della nostra isola si presentino in queste condizioni ai turisti che decidono di trascorrere qui le proprie vacanze. Perchè, purtroppo, quello dei Maronti è solo il caso più eclatante, ma anche tutte le altre spiagge dell’Isola soffrono dell’inquinamento delle acque. A questo punto, quindi, basta alibi. Chi ha le competenze e la responsabilità di vigilare sulla qualità del mare deve intervenire, innanzitutto individuando le cause dell’inquinamento e poi estirpandole alla radice. Non possiamo più accontentarci di giustificazioni che attribuiscono le responsabilità sempre a qualcun altro: alla terraferma, perchè i depuratori sulla costa campana non funzionano e inquinano il nostro mare o alla Regione, perchè non realizza i depuratori. Ma siamo davvero certi che in parte non dipenda anche da noi? L’assenza dei depuratori, come ogni giorno ripetono tutti i nostri amministratori, è responsabilità della Regione, ma proprio per ovviare a questo problema, a dicembre era stata approvata e presentata alla cittadinanza una ordinanza che vietava, sull’Isola, l’utilizzo di saponi inquinanti: ma che fine ha fatto questo provvedimento? C’è qualcuno che controlla? Gli ischitani sanno della sua esistenza? E poi, siamo davvero sicuri che non ci siano irregolarità nello scarico delle acque reflue sia domestiche, che non? Il nostro mare è la nostra ricchezza, non possiamo permetterci di trasformarlo in una cloaca…e tutti siamo chiamati a fare dei sacrifici per rispettarlo, se non vogliamo che la nostra economia fallisca!!!

Le ultime notizie

L’Arabia Saudita accusa Israele di genocidio a Rafah

ROMA (ITALPRESS) – Nella sua dichiarazione forse più forte...

De Luca “Premier Meloni ci ha comunicato la sua vera identità e noi concordiamo”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Ho visto che la Meloni ci...

Irccs San Gerardo Monza, Cogliati “Sviluppare assistenza e ricerca”

MILANO (ITALPRESS) – “Completare la ristrutturazione del monoblocco A...

Salvini “Borrell si è unito alla pattuglia dei guerrafondai”

MILANO (ITALPRESS) – Dall’Ucraina al ponte sullo stretto, dai...

Newsletter

Continua a leggere

L’Arabia Saudita accusa Israele di genocidio a Rafah

ROMA (ITALPRESS) – Nella sua dichiarazione forse più forte...

De Luca “Premier Meloni ci ha comunicato la sua vera identità e noi concordiamo”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Ho visto che la Meloni ci...

Irccs San Gerardo Monza, Cogliati “Sviluppare assistenza e ricerca”

MILANO (ITALPRESS) – “Completare la ristrutturazione del monoblocco A...

Salvini “Borrell si è unito alla pattuglia dei guerrafondai”

MILANO (ITALPRESS) – Dall’Ucraina al ponte sullo stretto, dai...

Confcommercio, nel 2023 l’illegalità è costata 38,6 miliardi

ROMA (ITALPRESS) – Nel 2023 l’illegalità è costata alle...

L’Arabia Saudita accusa Israele di genocidio a Rafah

ROMA (ITALPRESS) – Nella sua dichiarazione forse più forte contro Israele dall’inizio della guerra contro Hamas a Gaza, il Ministero degli Esteri saudita accusa...

De Luca “Premier Meloni ci ha comunicato la sua vera identità e noi concordiamo”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Ho visto che la Meloni ci ha tenuto a comunicare la sua nuova e vera identità e noi non possiamo che...

Irccs San Gerardo Monza, Cogliati “Sviluppare assistenza e ricerca”

MILANO (ITALPRESS) – “Completare la ristrutturazione del monoblocco A entro l’estate del 2025; avere da Regione Lombardia le risorse per fare un nuovo pronto...

3520 COMMENTS