MARIA D’ABUNDO NUOVO PRESIDENTE DELLA CESTISTICA ISCHIA

L’ASD Cestistica Isola d’Ischia, preso atto delle dimissioni presentate  dal presidente Lello Pilato, comunica ufficialmente alla stampa ed agli appassionati che l’Assemblea dei Soci ha eletto all’unanimità come nuovo presidente Maria D’Abundo, la quale ha subito accettato con entusiasmo la nomina. Come nuovi soci, oltre a Maria D’Abundo, entrano a far parte della famiglia Cestistica Ischia anche Anita Agnese – che ricoprirà anche il ruolo di Responsabile del settore Minibasket – e Giuseppe Mattera “L’Armatore”. Non è da escludere nei prossimi giorni l’ingresso di altri nuovi soci. Queste le dichiarazioni del presidente uscente Pilato: “Era doveroso e necessario dare spazio ai giovani e come avevo già anticipato alla stampa, ho sempre avuto in mente una “rivoluzione” in rosa, perché le donne hanno oggettivamente qualcosa in più. In questa ottica è arrivata la scelta di Maria ed Anita che già da anni vivono da protagoniste il mondo della Cestistica. Serviva, però, un cambio anche a livello dirigenziale e sono contento che loro abbiano accettato la nostra proposta presentandoci un progetto validissimo, che la nostra Assemblea ha approvato all’unanimità. Sono altrettanto contento di avere al nostro fianco Peppe Mattera, una persona intelligente e perbene che sono certo darà una grossa mano alla Cestistica. Io lascio il ruolo di presidente, ma ovviamente resto all’interno della società anche per sostenere, insieme a tutti gli amici di sempre, questi ragazzi che faranno benissimo sicuramente”.  Queste, invece, le parole del neo presidente Maria D’Abundo (è stata giocatrice ed è tutt’ora allenatrice, nonché mamma di Caterina Mattera), tra le prime donne – se non la prima – a ricoprire la carica di presidente (attivamente) di una società sportiva sulla nostra isola: “Non nascondo di essere molto emozionata e anche ansiosa di vivere questa nuova sfida. Prendere le redini di un’Associazione che opera da oltre 40 anni sul nostro territorio non è affatto semplice, ma sono contenta che la società abbia approvato il progetto presentato da me ed Anita, pensato ed ideato anche grazie a delle proposte di altre persone che ci aiuteranno in questo cammino. Presto, infatti, oltre ad Anita e Peppe, cercheremo di coinvolgere altri amici ed amiche, sia come soci, sia come dirigenti. Certamente entriamo a far parte della Cestistica in un momento particolare, c’è tanto lavoro da fare ma abbiamo la fortuna di avere al nostro fianco persone che hanno portato avanti questa realtà – la più importante sulla nostra isola – per così tanto tempo e che ringrazio per averci dato fiducia. Da loro cercheremo di imparare e al tempo stesso porteremo avanti idee innovative che servono a dare una svolta. Abbiamo un potenziale enorme e dobbiamo assolutamente sfruttarlo. Nei prossimi giorni, man mano annunceremo le varie novità”.

Le ultime notizie

Medicina nucleare, Degano “Gioco di squadra per uExplorer a Roma”

ROMA (ITALPRESS) - "Siamo fieri di questo investimento,...

A2a, in Calabria 20 milioni di investimenti

CATANZARO (ITALPRESS) - Quasi 20 milioni investiti...

Terzulli (Sace) “Nel 2025 export italiano a 679 miliardi”

MILANO (ITALPRESS) - "Per usare un aggettivo che...

PetNews Magazine – 25/6/2024

ROMA (ITALPRESS) - In questa edizione: - L'arrivo del...

Newsletter

Continua a leggere

Medicina nucleare, Degano “Gioco di squadra per uExplorer a Roma”

ROMA (ITALPRESS) - "Siamo fieri di questo investimento,...

A2a, in Calabria 20 milioni di investimenti

CATANZARO (ITALPRESS) - Quasi 20 milioni investiti...

Terzulli (Sace) “Nel 2025 export italiano a 679 miliardi”

MILANO (ITALPRESS) - "Per usare un aggettivo che...

PetNews Magazine – 25/6/2024

ROMA (ITALPRESS) - In questa edizione: - L'arrivo del...

Ricci “Importante investire in transizione sostenibile”

MILANO (ITALPRESS) - "Nel 2023 Sace ha contribuito...

SCHIAVO (CONFESERCENTI): “BENE L’OK UE A PROROGA DECONTRIBUZIONE SUD, APERTI AL DIALOGO COL GOVERNO”

Arriva l’ok dell’Ue alla proroga per la decontribuzione al Sud fino a tutto il 2024. Una misura importante a sostegno delle imprese e dei...

LACCO AMENO. OSPEDALE RIZZOLI: COMPLETATI I LAVORI DOPO IL CROLLO, RIAPRONO I LOCALI ALL’INGRESSO

Lacco Ameno: riapre la sala d’ingresso dell’ospedale Rizzoli. Il 17 giugno scorso, a seguito del crollo di una parte di controsoffittatura, era stato inibito...

BARANO. I CARABINIERI SEQUESTRANO LO STABILIMENTO “LE FUMAROLE” AI MARONTI

Operazione dei carabinieri sulla spiaggia dei maronti: i militari della stazione di Barano hanno sequestrato in queste ore la struttura dello stabilimento balneare e...