L’Italia continua a dimenticare le tragedie di Ischia

Nel corso della puntata del 20 novembre di Agorà in onda su Rai3 si è parlato del dramma dell’alluvione sarda. Durante la trasmissione è stato proposto uno schema per sintetizzare le alluvioni più gravi che avevano colpito l’Italia negli ultimi anni ed ovviamente nel resoconto proposto da Agorà c’era anche la bomba d’acqua che colpì Ischia nel 2006.

Fin qui nulla di strano, anzi, se non fosse per il fatto che i dati riportati dalla Rai erano sbagliati.

Per fortuna dei campani, degli ischitani in particolar modo, tra gli ospiti della trasmissione era presente l’esponente dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, già assessore alla provincia di Napoli all’agricoltura, protezione civile e parchi, che in uno scatto d’orgoglio ha subito fatto notare agli spettatori ed al presentatore Gerardo Greco che i morti per la frana del 2006 erano 4 e non 1 come erroneamente riportato nello schema.

Da lì è scattato l’imbarazzo tra ospiti e presentatore che subito ha ovviato il problema spezzando la parola a Borrelli. Almeno c’è qualcuno che ancora ricorda e parla con serietà di certi temi.

Borrelli ha continuato ricordando di essere stato tra i primi a recarsi sull’isola quando ci fu la tragedia e come l’isola versava in una situazione tragica.

La Rai dovrebbe porgere le scuse all’intera isola di Ischia per la gaffe commessa, sarebbe bastata anche una semplice ricerca su internet per vedere quante erano le vittime invece di fare un frettoloso resoconto errato ma sappiamo che tutto cadrà nel dimenticatoio e che quei dati saranno nuovamente utilizzati per altre trasmissioni con altre tragedie ed, a noi, senza rappresentanti campani come Borrelli.

Le ultime notizie

GUARDA IN TV DOMANI SERA LA PARTITA ISCHIA-BOREALE ALLE 21.10

Domani sera, Teleischia, trasmetterà in differita alle 21.10 la...

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV DOMANI SERA LA PARTITA ISCHIA-BOREALE ALLE 21.10

Domani sera, Teleischia, trasmetterà in differita alle 21.10 la...

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

SUCCHIVO. ANTONELLA DI MASSA, PRONTO IL CAMBIO DI STRATEGIA NELLE RICERCHE DELLE FORZE DELL’ORDINE

Il settimo giorno di ricerche di Antonella Di Massa potrebbe essere quello decisivo per un importante cambiamento di strategia. Per quello che riguarda le...

CALCIO A 5. LA FENIX COLPISCE ANCORA, CORRADO BATTE L’EPOMEO 3-1

Un'arbitraggio a dir poco scandaloso del direttore di gara, Giuseppe Corrado, permette alla Fenix di battere 3-1 l'Epomeo. Al 5'pt passano gli ospiti: Trofa...