LEGA PRO. I GIRONI CON TANTI DERBY

Array

Parole e musica di Mario Macalli, presidente della Lega Pro, in vista di una stagione che si annuncia caldissima in seguito alla riforma da lui stesso promossa, in base alla quale, si è arrivati alla scomparsa della suddivisione in prima e seconda divisione e alla composizione di un´unica categoria suddivisa in tre gironi. «Saranno campionati – ha aggiunto Macalli – duri ed equilibrati. Come sempre. Il bello della Lega che rappresento è che non c´è mai nulla di scritto. Ogni anno si parla di teste di serie e a me vien da ridere. Perché poi vincono il Lanciano, il Carpi, il Latina, l´Entella. Qui c´è gente che corre, ci sono tante squadre organizzate ed i nomi non fanno la differenza». L´aspetto più rilevante, al momento, è la composizione dei raggruppamenti, con particolare riferimento ai vari derby che, specie in Campania, si andranno a disputare se, come annunciato, venisse rispettato il criterio geografico.

I termini per regolarizzare le iscrizioni scadono il 15 e non tutte le società sono in regola. Qualunque decisione non potrà essere presa in tempi brevi: «Fino al 30 luglio – taglia corto il presidente – non se ne parla. Se qualche squadra che viene dalla B non è a posto, vedi Padova e Reggina, vuol dire che ci sono problemi in questo calcio. In B molte società si sono rovinate, in Lega Pro invece si sono risanate. E´ una favola che la B assicuri maggiori introiti. Parlano di milioni di euro come fossero noccioline. Quei soldi li vedono col cannocchiale. Il 6% dei diritti tv che la A ci lascia lo ripartiamo quasi in maniera equa noi e la Lega di B. I criteri strutturali vanno rispettati. Capisco che la colpa è quasi sempre di natura politica, ma non possiamo andare contro le regole. E´ da anni che facciamo battaglie, non si può andare in deroga in eterno. Bisogna mettere dei paletti: non è bello e nemmeno sicuro andare a giocare nei pollai. Noi diamo piena collaborazione alle forze dell´ordine ed a tutte le istituzioni. Tra l´altro, dati alla mano, nei giorni scorsi il ministro Alfano si è complimentato con me perché siamo l´unica Lega ad aver diminuito del 50% gli episodi di violenza. Però, il rispetto pretendiamo che venga ricambiato».

Infine una battuta sulle prospettive legate alla prima stagione con la nuova formula: «Mi aspetto un campionato come quello concluso se non meglio, combattuto ed incerto sino alla fine, pirotecnico, al di là dell´agonismo mi aspetto un campionato corretto. La cosa importante sarebbe più pubblico, più famiglie, più giovani, meno violenza. Sono aspettative, speriamo che si traducano in realtà».

Fonte: campaniagoal.it

Le ultime notizie

Estradato in Italia narcotrafficante dominicano

ROMA (ITALPRESS) - E' giunto allo scalo internazionale...

Bologna, truffa “Bonus Facciate”. Sequestrati 250mila euro

BOLOGNA (ITALPRESS) - Sequestrati dalla Guardia di Finanza...

Chieti, stroncato sodalizio criminale con a capo imprenditore occulto

CHIETI (ITALPRESS) - Il Comando Provinciale di Chieti,...

Operazione contro il clan mafioso “Borgata” di Siracusa, 4 arresti

SIRACUSA (ITALPRESS) - La Polizia di Stato ha...

Newsletter

Continua a leggere

Estradato in Italia narcotrafficante dominicano

ROMA (ITALPRESS) - E' giunto allo scalo internazionale...

Bologna, truffa “Bonus Facciate”. Sequestrati 250mila euro

BOLOGNA (ITALPRESS) - Sequestrati dalla Guardia di Finanza...

Chieti, stroncato sodalizio criminale con a capo imprenditore occulto

CHIETI (ITALPRESS) - Il Comando Provinciale di Chieti,...

Operazione contro il clan mafioso “Borgata” di Siracusa, 4 arresti

SIRACUSA (ITALPRESS) - La Polizia di Stato ha...

Ue, l’intelligenza artificiale minaccia 20 milioni di lavoratori

ROMA (ITALPRESS) - Sono circa 20 milioni i...

Estradato in Italia narcotrafficante dominicano

ROMA (ITALPRESS) - E' giunto allo scalo internazionale di Fiumicino dalla Repubblica Dominicana - scortato da personale dell’Interpol - un ricercato facente parte,...

Bologna, truffa “Bonus Facciate”. Sequestrati 250mila euro

BOLOGNA (ITALPRESS) - Sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bologna 250.000 euro di crediti d’imposta fittizi nei confronti di una società con sede...

Chieti, stroncato sodalizio criminale con a capo imprenditore occulto

CHIETI (ITALPRESS) - Il Comando Provinciale di Chieti, nell’ambito di una complessa ed articolata attività investigativa condotta dai militari del dipendente Gruppo, ha...