La morte di Diego Gargiulo. La mamma Mira: “non voglio vendetta , le responsabilità sono degli adulti”

Lacco Ameno, martedi 30 ottobre 2007: Diego Gargiulo, 14 anni si uccide impiccandosi con una corda ad un albero in un frutteto confinante con la propria abitazione. Diego frequentava il liceo classico di Ischia. Gli piaceva andare a scuola. Era bravo. L’anno precedente era stato promosso con la media del 9,5 per questo dai compagni di classe era considerato un “secchione”, un ragazzo da prendere in giro, schernire e tormentare.
La Procura di Napoli aprì un’inchiesta. In queste ore si attende la decisione dei giudici sulla richiesta di archiviazione da parte del P.M che ha indagato sulla morte del ragazzo.
Ma la mamma di Diego, la signora Mira Mancioli non vuole arrendersi, vuole capire. Già sei anni fa in una conferenza stampa fu chiara: “ la scuola dovrà rendermi conto… . Non voglio vendetta. Tutti i ragazzi sono vittime della società. Ma voglio cercare di capire perché queste cose succedono. Le responsabilità sono degli adulti. Noi affidiamo i nostri figli alla scuola. Che dovrebbe anche insegnare loro a vivere”. La mamma in quella lontana conferenza raccontò che il figlio veniva isolato, deriso, “gli lanciavano palline.”. Allora aveva detto: “ Mio figlio era considerato il fiore all’occhiello dell’istituto, cercava di partecipare alle attività scolastiche” . Quella lontana mattina del 2007 si erano tenute le elezioni per eleggere i rappresentanti di classe degli studenti. Diego si era candidato ma era tornato a casa deluso. Nessuno dei suoi compagni lo aveva votato. “ Aveva fatto un discorso alla classe”- aveva raccontato allora la mamma Mira in conferenza stampa- “ un discorso lungo ed articolato. C’ erano cose che non andavano. C’era un gruppo che premeva ed un gruppo che subiva. Lui si era schierato dalla parte di quelli che subivano, dalla parte dei deboli.” Proprio a quei compagni che subivano, come lui, si era rivolto Diego per cercare di arginare il loro scherno. Ai compagni aveva detto:” da solo non ce la faccio , ma insieme potremmo ”. Ma quando Diego realizzò che nessuno gli aveva dato ascolto tornò a casa sconvolto, “ Ne abbiamo parlato a lungo io e Diego- raccontò la mamma Mira a giornalisti e operatori tv in quella conferenza stampa del 2007– ho cercato di fargli capire che certe cose succedono ma Diego era arrabbiato:”. “Adesso che vado a scuola mi arrabbio” mi disse. E poi rivolgendosi a me aggiunse:” mi raccomando non ti arrabbiare” . “ “ed io promisi: “te lo giuro”. Queste furono le ultime parole che ci siamo scambiati.” Così raccontò quel giorno di sei anni fa la signora Mira. Il resto è cronaca.

Di Pina Monti

 

Le ultime notizie

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Newsletter

Continua a leggere

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Lavoro, nasce un master per le politiche attive

FIRENZE (ITALPRESS) - Nasce il Master in Politiche...

ABORDOCAMPO. IN STUDIO: FILIPPO FLORIO, JOAQUIN CABRERA E ANTONIO CASTAGNA, IN DIRETTA ALLE 21.10

Questa sera appuntamento con la trasmissione sportiva ABORDOCAMPO “Il Commento”, in diretta con inizio alle 21.10. Ospiti della puntata: Filippo Florio, calciatore dell’Ischia calcio,...

TIGI PRIMA EDIZIONE DEL 10 05 2024

https://youtu.be/ufvQcZV4kKY

ISCHIA. VINTO €1.000.000 AL MILLION DAY NELLA TABACCHERIA DI VIA LEONARDO MAZZELLA

Vincita milionaria sull’isola d’Ischia. Venerdì scorso una giocata al MillionDay del Lotto eseguita nella tabaccheria di via Leonardo Mazzella ha portato ben un milione...