ISCHIA PONTE. CASALAURO ABBANDONATA: CHE VERGOGNA

Via Antonio De Luca, la strada che nel Comune di Ischia attraversa Casalauro, continua ad essere in balia dell’abbandono sociale più totale. Sporcizia, erbacce e piante selvatiche la fanno da padrone lungo gran parte del suo percorso dove in alcuni punti sono talmente ingombranti da invadere la sede stradale e costringere i pedoni a camminare praticamente tra le auto in movimento visto che per carenza di spazio mancano anche i marciapiedi. E che dire dei pozzetti per la raccolta e il deflusso dell’acqua piovana che non vengono puliti e liberati dal fogliame e dal terriccio di cui sono ricolmi? Se manca persino la manutenzione ordinaria e la pulizia di detti pozzetti, a cosa è servito nel 2009 spendere tanti soldi della collettività creando enormi disagi ai residenti per realizzarli, se poi nel momento in cui piove a dirotto e non vengono svuotati la loro presenza risulta completamente inutile? Un discorso a parte merita la grossa griglia di raccolta dell’acqua piovana che risulta praticamente instabile da sempre e che al passaggio delle auto crea un incredibile fracasso che spesso, oltre a dar fastidio di pomeriggio durante la controra in modo particolare ad anziani e bambini abituati alla pennichella pomeridiana, rende snervanti e spesso insonni le nottate per le decine di famiglie che vivono nei paraggi. L’incredibile e assordante fracasso della griglia instabile causato al passaggio di auto e motocicli rappresenta una vera e propria “tortura” sonora diurna e notturna per i residenti ma questo non sembra interessare proprio a nessuno. Infatti sono stati tanti i cittadini che in questi anni e anche ultimamente hanno chiesto un semplice intervento di ordinaria manutenzione affinché si rendesse finalmente stabile ma chi di dovere ha fatto vergognosamente orecchio da mercante. Persino noi qualche anno fa con video e foto denunciammo la presenza della fastidiosa griglia che poteva essere stabilizzata con la collocazione di guarnizioni di gomma collocate nei lati. E neppure questo fu fatto tanto è vero che ora per frenarla c’è bisogno di un intervento più articolato in quanto le continue vibrazioni hanno spaccato e divelto l’asfalto che la circonda: assurdo!!! E i residenti, che presto potrebbero far sentire la propria voce, sottolineano come il Comune in via Antonio De Luca sia presente solo per elevare multe agli automobilisti e giammai per affrontare i problemi risolvibili con interventi davvero elementari: da non credere! E poi il Sindaco Giosi Ferrandino quasi si meraviglia per il fatto di non aver ricevuto nel Comune di Ischia i voti necessari per essere eletto al Parlamento Europeo. Personalmente ritengo che Ferrandino avrebbe fatto bene a meravigliarsi del contrario e che debba ritenersi anche fortunato se, nonostante il Paese affondi nell’abbandono sociale più totale a causa del malgoverno della sua Amministrazione, è riuscito a collezionare qualche striminzito migliaio di voti.

di Gennaro Savio

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

COPPA CAMPANIA UNDER 19. UN SUPER REAL FORIO BATTE 6-1 IL PIANURA CALCIO

Vince e convince il Real Forio Under 19 che, davanti al proprio pubblico del Salvatore Calise, batte 6-1 il Pianura nella quinta giornata della...

ABORDOCAMPO. IN STUDIO: FILIPPO FLORIO, JOAQUIN CABRERA E ANTONIO CASTAGNA, IN DIRETTA ALLE 21.10

Questa sera appuntamento con la trasmissione sportiva ABORDOCAMPO “Il Commento”, in diretta con inizio alle 21.10. Ospiti della puntata: Filippo Florio, calciatore dell’Ischia calcio,...

TIGI PRIMA EDIZIONE DEL 10 05 2024

https://youtu.be/ufvQcZV4kKY