ISCHIA AMBIENTE: CARMINE BERNARDO INTERROGA SULLA SITUAZIONE DEI CONTI DELLA SOCIETA’ PARTECIPATA

Ischia: il consigliere comunale di minoranza ha presentato un’ interrogazione al Comune sulla grave situazione dei conti di Ischia Ambiente. bernardo partecipate“Nonostante la insopportabile tassa pagata dai cittadini e  dalle imprese la società continua a spendere e spandere più in una logica clientelare e di spreco che in una logica di efficienza del servizio. La situazione si è acuita in questo momento preelettorale dove la società sembra gestita  come un feudo elettorale di qualche fazione della maggioranza.

Dalla ultima verifica di budget la società si rileva che la società ha ampiamente superato i costi preventivati e riferiti al capitolato. Si parla di importi che dovrebbero avvicinarsi mezzo milione di euro che come al solito li faranno pagare ai cittadini con le pesantissime tasse che Giosi Ferrandino ed il suo staff hanno imposto.

Ho chiesto di conoscere il nome del funzionario responsabile del controllo analogo ed i provvedimenti da questi adottati per verificare se vi è acquiescenza anche della struttura comunale a questo modo di gestire la cosa pubblica. 

Ho anche chiesto di avere copia del piano industriale che la società ha autonomamente commissionato, per verificare se si vuole ancora aumentare il costo della spazzatura.

questa l’interrogazione:
Il sottoscritto Avv. Carmine Bernardo, consigliere comunale di Ischia

Premesso che

– il capitolato d’appalto del servizio di igiene urbana, di manutenzione del verde pubblico, dei

servizi cimiteriali e della manutenzione degli immobili e degli impianti, prevede un compenso dei

servizi di igiene urbana per € 4.155.196,96 e di € 998.862,12 per gli altri servizi e che, ancora, non

è consentito alla società per alcun motivo superare i costi preventivati raggruppati per macro aree;

– il consiglio di amministrazione della società Ischia Ambiente nella seduta del 09/12/2016 ha

dovuto prendere atto che vi sono forti scostamenti in incremento dei costi preventivati, quali

€160.000,00 per il costo del personale, € 170.000,00 per manutenzioni di immobili e strade

comunali, per il costo del noleggio automezzi non quantificato. Il consiglio ha dovuto anche

prendere atto della necessità di un incremento del fondo rischi per le numerose sentenze di

condanna che stanno interessando la società;

– lo sforamento dei costi è un fatto gravissimo che si ripercuoterà sulle tasche dei cittadini o in

termini di incremento della tassa della spazzatura o in termini di altre imposte comunali, a meno che

non si voglia determinare il fallimento della società;

– nel verbale del consiglio di amministrazione citato risulta poi che alla società sono stati richiesti

interventi di manutenzione straordinaria sugli immobili ed impianti e che altri interventi sono

ritenuti dalla società di manutenzione straordinaria, senza che sia stata adottata alcuna determina di

autorizzazione. Ritiene la società, poi, che il costo della energia elettrica del sito di stoccaggio

debba essere addebitato al Comune;

– sempre nel detto consiglio di amministrazione si da atto della predisposizione di un piano

industriale, redatto dalla soc. Riciclab e di una convenzione da sottoscrivere tra la società, il

Consorzio Comieco ed il Comune di Ischia.

Considerato che

– Lo sforamento dei costi preventivati in aperta violazione dell’appalto conferito è un fatto

gravissimo, che potrebbe determinare un incremento della pressione fiscale locale, che nel nostro

comune ha raggiunto livelli insopportabili.

Tutto ciò considerato interroga chiedendo

il Sindaco Giuseppe Ferrandino

1. Quali iniziative intende adottare in relazione alla grave situazione creatasi nella società Ischia

Ambiente con lo sforamento dei costi preventivati rispetto al capitolato d’appalto;

il Segretario Generale, anche quale responsabile dei controlli e dell’anticorruzione

2. il nome del funzionario responsabile del controllo analogo con la indicazione dei

provvedimenti di nomina

3. di riferire in ordine alla regolarità

 

Le ultime notizie

SCUOLA. MARILISA MANCINO NOMINATA DIRIGENTE DEL NUOVO COMPRENSIVO “ISCHIA2 – SCOTTI”

L’ufficio scolastico regionale della campania ha emesso il decreto...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, E’ BATTISTA IL PRIMO NUOVO ACQUISTO, ARRIVA DAL FASANO

La rosa dell’Ischia comincia a prendere forma, tra nuovi...

Newsletter

Continua a leggere

SCUOLA. MARILISA MANCINO NOMINATA DIRIGENTE DEL NUOVO COMPRENSIVO “ISCHIA2 – SCOTTI”

L’ufficio scolastico regionale della campania ha emesso il decreto...

SERIE D. ISCHIA CALCIO, E’ BATTISTA IL PRIMO NUOVO ACQUISTO, ARRIVA DAL FASANO

La rosa dell’Ischia comincia a prendere forma, tra nuovi...

ABORDOCAMPO RACCONTA. GIOVANNI MARTUSCIELLO: L’ISCHIA E IL GRANDE CALCIO, STASERA ALLE 21.10

Questa sera, alle ore 21.10, nell’ambito della programmazione estiva...