INCIDENTI VIRTUS VOLLA-GIUGLIANO, L’INTERVENTO DEL PRESIDENTE DELLA FIGC CAMPANIA

”Siamo sconvolti per quanto è accaduto a Mugnano durante la partita Virtus Volla-Giugliano. Ci conforta il comportamento del presidente del Giugliano, Sestile il quale si era assunto ogni responsabilità per l’accaduto esternando le proprie scuse alla Società Virtus Volla per questa vera e propria aggressione che si è verificata durante la gara”. Il presidente della Figc Campania, Enzo Pastore è intervenuto su quanto accaduto ieri durante la partita di Eccellenza Virtus Volla-Giugliano, disputata sul campo di Mugnano, dove alcuni ultras giuglianesi hanno invaso il campo ed aggredito i giocatori, i dirigenti della squadra di Volla ed anche le forze dell’ordine in servizio nell’impianto sportivo. ”Io – ha aggiunto Pastore – non posso dare giudizi ufficiali in quanto devo attendere le valutazioni della giustizia sportiva che si conosceranno giovedì. Tuttavia non posso ignorare ciò che è accaduto e che è visibile sulla base di filmati che sono a disposizione di tutti sulla rete”. ”Mi dispiace innanzitutto – ha ancora detto Pastore – per le Forze dell’Ordine coinvolte nella vicenda. D’altronde non si può pretendere che ad ogni gara siano presenti rappresentanti delle Forze dell’Ordine a decine. Peraltro non vi era stato alcun episodio che facesse presagire quanto è accaduto. E’ stata fatta di recente la finale di Coppa Italia a Torre Annunziata tra Virtus Volla e Virtus Scafatese e le due tifoserie erano insieme sugli spalti senza che sia accaduto nulla”. ”D’altro canto – ha aggiunto il presidente della Figc campana – l’Osservatorio si informa su ogni gara, prima che venga disputata, e anche le Questure fanno i loro accertamenti. A questa partita assistevano soltanto poche decine degli spettatori. Se fra questi si annidavano dei delinquenti, è chiaro che è difficile dare la responsabilità a chi organizza la manifestazione”. ”Noi – ha ancora detto Pastore – dovremo ora intensificare i nostri sforzi ed il nostro lavoro, soprattutto in termini di formazione e di educazione, intervenendo anche nelle scuole per alimentare e rinnovare il concetto di maturità sportiva che è diventato sempre più indispensabile”. ”Ora – ha concluso il presidente – aspettiamo l’evoluzione della giustizia sportiva che darà il suo responso sull’accaduto. D’ altro canto, poichè siamo entrati nelle ultime quattro giornate di campionato, valgono i termini abbreviati e quindi sia la prima che la seconda istanza saranno valutate in tempi rapidissimi. Rimane la vergogna autentica di quanto è accaduto che ci addolora ancora di più perché arriva dopo una lunghissima serie di gare, in tutte le categorie, che si sono svolte correttamente. E’ veramente mortificante dover parlare ancora una volta di questi problemi e di vicende così tristi. Esprimo la mia vicinanza ai calciatori, al presidente sestile, alle forze dell’ordine e al commissario di campo Bruno Brasiello che ha pagato il proprio coraggio e il proprio senso di responsabilità”.

Le ultime notizie

PROMOZIONE. BARANO-MP SAN GIORGIO: 4-2, LA SINTESI DEL MATCH

https://youtu.be/v2cz_wmh8e0

TIGI 60SEC ORE20 DEL 13 04 2024

https://youtu.be/5vZVMCVwgVc

ISCHIA. IL COMUNE HA UN NUOVO SOFTWARE PER RILEVARE LE PRESENZE E LA GESTIONE TASSA DI SOGGIORNO

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale tenutosi nella...

Newsletter

Continua a leggere

PROMOZIONE. BARANO-MP SAN GIORGIO: 4-2, LA SINTESI DEL MATCH

https://youtu.be/v2cz_wmh8e0

TIGI 60SEC ORE20 DEL 13 04 2024

https://youtu.be/5vZVMCVwgVc

ISCHIA. IL COMUNE HA UN NUOVO SOFTWARE PER RILEVARE LE PRESENZE E LA GESTIONE TASSA DI SOGGIORNO

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale tenutosi nella...

NAPOLI. ALLA MOSTRA D’OLTREMARE LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BUSINESS

Tutto pronto per la prima edizione del Festival del Business, che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli il prossimo 22 marzo 2024 dalle...