IL LIBECCIO FLAGELLA L’ISOLA: COLLEGAMENTI IN TILT, ISCHIA PONTE ALLAGATA, AI MARONTI LE ONDE MANGIANO LA SPIAGGIA

Una forte libecciata si è abbattuta da questa mattina sull’isola di Ischia con venti che soffiano da Sud ovest con intensità di 30 km all’ora e raffiche fino a 50 km all’ora.
Un vento caldo, ma carico di umidità che ha portato anche ad un aumento della temperatura fino a 19 gradi.
Data la provenienza i venti soffiano con un certo vigore soprattutto sulla spiaggia dei Maronti che è completamente sommersa dalle onde di oltre i due metri;
lo spettacolo è affascinante, forse un po’ meno per i proprietari degli stabilimenti balneari della zona che sperano che la furia del mare in tempesta non faccia troppi danni.
Intanto di problemi il mare grosso ne ha già dati infatti sono numerosi gli alberi a piccolo fusto che sono stati abbattuti dalle raffiche di vento; sotto la furia del libeccio è volata via anche qualche copertura in lamiera nella zona di Barano.
I collegamenti marittimi sono quasi del tutto sospesi, da questo pomeriggio anche i traghetti stanno avendo difficoltà a raggiungere ischia da Napoli.
Problemi anche ad ischia ponte dove il mare ha allagato il piazzale delle alghe, rendendo difficile il passaggio delle auto e impossibile quello dei pedoni; un fenomeno che in inverno si ripete ciclicamente e isola gli esercizi commerciali che si affacciano sul piazzale.
E secondo il meteo sarà una settimana caratterizzata tutta dal cattivo tempo, con delle schiarite alternate a piogge nella giornata di domani ma con il vento sempre forte.
La temperatura calerà sensibilmente a partire dalla giornata di lunedì che sarà caratterizzata da piogge costanti.
I venti in questa settimana toccheranno un po’ tutti i quadranti rendendo la vita difficile ai pendolari con la terra ferma.

 

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

NAPOLI. ALLA MOSTRA D’OLTREMARE LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BUSINESS

Tutto pronto per la prima edizione del Festival del Business, che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli il prossimo 22 marzo 2024 dalle...