GLI ALBERI NON VOTANO, MA SCRIVONO IL NOSTRO FUTURO! DI ANTIMO PUCA

In una Italia che insegue il green deal e semina piante Ischia è ancora, nonostante tutto, un tesoro ignorato fatto di natura ancora generosa nonostante tutto, borghi e Comuni che la pandemia dovrebbe far riscoprire ed esaltare. Bisogna fare in modo che Ischia diventi una riserva di ossigeno,un luogo che nel 2020,anno internazionale delle piante ma anche del covid, dovrebbe e deve avere la prima rivincita sulla storia. Ischia, salvadanaio del futuro ,una risorsa, uno spazio importante per la Green economy e per nuove occupazioni in equilibrio con la natura. “Gli alberi e il verde sono un museo vivente per reimparare a vivere”, direbbe il sociologo Edgar Morin. Non c’è niente da inventare. Fanno parte di un paesaggio che offre risposte alla crisi pandemica e a quella climatica ma hanno bisogno urgente di cura e di attenzione. Boschi e pinete abbandonate sono un disastro e vanno governati come si faceva un tempo quando dipendevano dalla natura e ne facevamo parte. Oggi vanno ricostruiti i legami con le terre,ma, soprattutto, bisogna ricreare condizioni di vita e di lavoro in questi luoghi. Tutela e manutenzione dei territori rendono più degli interventi necessari dopo un’emergenza. Ma anche il turismo per crescere necessita di paesaggi curato decoro, servizi alla persona. La domanda dei nuovi stili di vita può creare un mercato, ma ci vuole una strategia per il futuro. A Cetrignale, un architetto geniale, Davide Groppi, compasso d’oro per le lampade ergonomiche, ha suggerito di eliminare i lampioni e illuminare  muri di sasso. L’effetto di sera è magico. Elimina ogni inquinamento visivo nelle notti stellate d'”agosto. Si potrebbe seguirne l’esempio. Il dictat è: inventarsi di tutto per evitare la lenta eutanasia di un’ischia che muore.  Lanciare un grande piano per la forestazione delle nostre pinete e dei nostri luoghi boschivi. Nel nuovo mondo il passato è un aiuto per il futuro,per un isola “dove ogni svolta/la sorpresa/sovrasta l’attesa/” ,come scrive il poeta Caproni.  Ma servono infrastrutture digitali e nuove professioni, “giardinieri di un altro benessere”. Ogni sindaco dovrebbe  portare la propria scrivania, almeno per un giorno, nei boschi, nelle pinete, dove gli alberi sono anche loro dei cittadini. Non votano. Ma indicano la via per un futuro sostenibile.

Le ultime notizie

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Newsletter

Continua a leggere

Specializzazione intelligente, al via incentivi per imprese del Sud

ROMA (ITALPRESS) - Il Ministero delle Imprese e...

Intelligenza Artificiale, 218 mila dipendenti pubblici a rischio

ROMA (ITALPRESS) - Il settore pubblico subisce un...

Arriva il portale di Terna per la pianificazione energetica

ROMA (ITALPRESS) - TE.R.R.A. è il portale digitale...

Da TopNetwork nuove tecnologie per la Pubblica amministrazione

ROMA (ITALPRESS) - Portare nuove tecnologie anche nella...

Festino Santa Rosalia, Lagalla “Proposta Balich ci ha convinto”

PALERTMO (IITALPRESS) - "Balich ci ha convinto. E'...

SPIAGGIA DEI MARONTI. LEGNINI SALVI L’ARENILE DEVASTATO DALLA EROSIONE! DI ANTIMO PUCA

Il delicato ambiente costiero Maronti Sant’Angelo è da sempre in evoluzione dinamica, per via del fatto che i litorali sabbiosi sono i territori più...

PARCHEGGIO DELLA SIENA. IL COMUNE RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA SENTENZA DEL TAR

Parcheggio della "Siena" ad Ischia Ponte. Il Comune d'Ischia, rappresentato e difeso dall'avv. Lorenzo Bruno Molinaro, ha presentato ricorso al Consiglio di Stato per...

CASAMICCIOLA. IL 21 GIUGNO CI SARÀ LA 24°EDIZIONE DELLA FESTA DELLA MUSICA

Per il ventiquattresimo anno la Pro Loco di Casamicciola Terme APS, con il patrocinio del Comune di Casamicciola Terme, promuove sull’isola verde l’evento internazionale...