GDF NAPOLI: HASHISH, COCAINA E OLTRE 23.000 EURO IN CONTANTI SEQUESTRATI. ARRESTATI PADRE E FIGLIO

I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno tratto in arresto 2 soggetti, padre e

figlio, trovati in possesso all’interno della propria abitazione di residenza, in provincia di Caserta, di circa 2

chilogrammi di hashish, 327 grammi di cocaina, un bilancino e varie attrezzature utili al confezionamento di

stupefacente.

L’operazione è stata condotta dai finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore, i quali, nel corso di un’attività info-

investigativa, dopo aver sottoposto a controllo un autoveicolo, scoprivano che il conducente aveva a bordo

23.500 euro in contanti, tutte banconote di piccolo taglio, delle quali l’uomo non era in grado di giustificare il

possesso.

L’attività ispettiva veniva così estesa presso la residenza del soggetto, in Orta di Atella (CE), consentendo di

sorprendere un uomo (padre del conducente dell’auto), che alla vista dei militari cercava di disfarsi di un

borsone, lanciandolo dal balcone, all’interno del quale era stipata sostanza stupefacente del tipo hashish e

cocaina.

Le perquisizioni effettuate nell’appartamento permettevano di rinvenire anche attrezzattura utile alla

preparazione della sostanza stupefacente, tra cui un bilancino di precisione e diversi kit per il confezionamento.

La droga sequestrata, quantificata in 1,860 chilogrammi di hashish e 327 grammi di cocaina pura, avrebbe

fruttato qualora immessa sul mercato circa 100 mila euro.

I due responsabili sono stati arrestati e posti a disposizione della Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Le ultime notizie

PRIMA CATEGORIA. RISSA LACCO – PANZA, MANO LEGGERA DEL GIUDICE SPORTIVO

Mano leggera del Giudice Sportivo dopo la maxi rissa...

CASAMICCIOLA. LAVORI DI RIPARAZIONE ALLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Inizieranno, lunedì il 15 aprile, i lavori di riparazione...

ABORDOCAMPO L’ANTEPRIMA. DA REMOTO L’ALLENATORE DEL RIONE TERRA GENNARO MONACO, IN DIRETTA ALLE 18.00

Oggi pomeriggio torna la trasmissione "Abordocampo l'Anteprima", in diretta...

Newsletter

Continua a leggere

PRIMA CATEGORIA. RISSA LACCO – PANZA, MANO LEGGERA DEL GIUDICE SPORTIVO

Mano leggera del Giudice Sportivo dopo la maxi rissa...

CASAMICCIOLA. LAVORI DI RIPARAZIONE ALLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Inizieranno, lunedì il 15 aprile, i lavori di riparazione...

ABORDOCAMPO L’ANTEPRIMA. DA REMOTO L’ALLENATORE DEL RIONE TERRA GENNARO MONACO, IN DIRETTA ALLE 18.00

Oggi pomeriggio torna la trasmissione "Abordocampo l'Anteprima", in diretta...

CAPRI. INCIDENTE BUS, “AUTISTA SBALZATO E SCHIACCIATO”

Potrebbe essere morto a causa delle gravi ferite riportate dopo essere stato schiacciato dal bus che stava guidando Emanuele Melillo, il conducente del bus...

BRADISISMO. PROVE DI EVACUAZIONE A POZZUOLI IL 30 E 31 MAGGIO

Bradisismo ai campi flegrei Due giorni di prove di evacuazione a Pozzuoli il 30 e 31 maggio, immaginando una 'situazione 3', l'eventualità considerata peggiore dalla...

PARCHEGGIO SIENA. I LEGALI DI SANTARONI CHIARISCONO: “ABBIAMO RINUNCIATO NOI AL RICORSO IN CASSAZIONE”

Sulla vicenda giudiziaria che interessa il parcheggio della Siena ad Ischia Ponte, giunge la precisazione dei legali della Turistica Villa Miramare SpA: “La Cassazione non...