FORIO. IL SINDACO DEL DEO NOMINA LA NUOVA GIUNTA.

Prende corpo il nuovo governo del comune di Forio, a seguito delle elezioni che, nel turno di ballottaggio del 24 giugno scorso, hanno sancito la rielezione del sindaco Francesco del Deo.

A pochi giorni dalla proclamazione, il primo cittadino è andato avanti spedito, nominando la squadra che avrà il compito di coadiuvarlo nella guida del paese.

Molte le novità tra gli assessori, rispetto alla giunta precedente, anche se non si può parlare di volti nuovi:

l’unico riconfermato, anzi promosso al ruolo di vice sindaco, è stato Mario Savio, più volte consigliere comunale, di maggioranza e di opposizione, negli ultimi 20 anni. Più votato della sua lista, Amore per Forio, lascia il posto in consiglio comunale alla prima dei non eletti e terza in classifica, Carla Savio.

Di certo non si può parlare di volto nuovo, per quanto riguarda Davide Castagliuolo, consigliere comunale uscente e promosso nel ruolo di assessore nel governo Del Deo 2. A lui il sindaco ha sempre riconosciuto il ruolo di delegato ai conti del comune, per questo sembra scontato prevedere che continuerà ad occuparsi di finanze e bilancio. Per la statistica, Castagliuolo fece la sua prima apparizione nel civico consesso di Forio nel lontano 1976, e alle elezioni del 10 giugno 2018 non è stato eletto, risultando terzo della lista Patto per Forio, subito dopo Gianna Galasso e Gianni Matarese.

Con Mario Savio e Davide Castagliuolo al suo fianco, Francesco del Deo si è così garantito una protezione politica e numerica, necessaria per governare senza troppi problemi..

Ritorna ad occuparsi della cosa pubblica foriana, dopo un periodo di stop, il geometra Luigi Patalano, nominato assessore in questa nuova giunta. Anche per lui, una mancata elezione, essendosi classificato terzo della lista Fare Forio, alle spalle degli eletti Gianni Mattera e Manuela Arturo. Di lui si era anticipato all’indomani del voto del 10 giugno la possibilità di una contestazione sui voti attribuitigli, ma la nomina in giunta sembra aver diradato ogni ombra e sedato ogni polemica.

Ci sono poi le due presenze femminili, due new entry:

Angela Albano, prima degli eletti della lista Terra d’Amare, che lascia così il seggio in consiglio all’avvocato Giuseppe di Maio, già apprezzato assessore e consigliere della precedente consiliatura.

Completa il quadro Daniela Amalfitano, sorella minore di Mena Amalfitano, l’assessore prematuramente scomparsa lo scorso 3 novembre e più volte ricordata con affetto dallo stesso sindaco nella scorsa campagna elettorale. Di Mena e Daniela ricordiamo anche il papà Ferdinando, più volte consigliere ed assessore socialista, nonché per tanti anni presidente della società Pegaso.

Ora, dopo la nomina della giunta si dovrà passare alla fase decisiva del varo di questa consiliatura, con la convocazione della prima seduta del nuovo consiglio comunale dopo le elezioni, e procedere alla nomina del presidente del civico consesso…E così la quadratura sarà completa.

Le ultime notizie

Malandrino “Unicredit pronta a dare supporto a imprese della sanità”

PALERMO (ITALPRESS) - “Questo è il primo forum...

Vecchio “Le imprese del Sud stanno vivendo emergenza senza precedenti”

PALERMO (ITALPRESS) - “Le imprese del sud Italia...

Auto, crescono finanziamenti e vendite nei primi quattro mesi

ROMA (ITALPRESS) - Se per il mercato auto...

Crescita record per le polizze agricole agevolate nel 2023

ROMA (ITALPRESS) - Il mercato delle polizze agricole...

Newsletter

Continua a leggere

Malandrino “Unicredit pronta a dare supporto a imprese della sanità”

PALERMO (ITALPRESS) - “Questo è il primo forum...

Vecchio “Le imprese del Sud stanno vivendo emergenza senza precedenti”

PALERMO (ITALPRESS) - “Le imprese del sud Italia...

Auto, crescono finanziamenti e vendite nei primi quattro mesi

ROMA (ITALPRESS) - Se per il mercato auto...

Crescita record per le polizze agricole agevolate nel 2023

ROMA (ITALPRESS) - Il mercato delle polizze agricole...

Deficit, procedura d’infrazione Ue per l’Italia

ROMA (ITALPRESS) - Per l'Italia scatta la procedura...

TORRI IN FESTA TORRI IN LUCE 2024. PICA CIAMARRA: “L’ACQUA E’ FONTE DI VITA” (SERVIZIO TG)

https://www.youtube.com/watch?v=ClymLCfds00&ab_channel=teleischiatv