FORIO: CONDONI EDILIZI, IL PARERE DELL’AVVOCATO PAOLO RIZZOTTO

Si sta parlando molto della delibera del comune di Forio, appena approvata, con la quale l’amministrazione comunale di Forio intende accelerare, utilizzando l’art. 9 della legge regionale Campania n. 10 del 2004, l’istruzione e la definizione delle pratiche di condono ancora pendenti. Come e’ noto, l’art. 9 consente il rilascio di sanatorie, sempre per immobili che possano beneficiare dei condoni dell’85 e del 95, a determinate condizioni, e comunque senza l’intervento della soprintendenza. Ma cio’ nei soli casi di inedificabilita’ assoluta. 

Io ritengo che la Consulta con la sentenza del 2015 con cui ha dichiarato pienamente legittime le modifiche apportate nel 2014 al testo dell’art. 9, in realta’ abbia voluto proprio disinnescare , mi si passsi il termine, la portata di tale articolo, chiarendo che in realta’ le modifiche non hanno fatto altro che uleriormente chiarire che di sanatoria si puo’ parlare solo nei casi in cui il vincolo non e’ assoluto, come peraltro gia’ era chiaro dalla lettura degli artt. 3 e 33 legge 47/85. 

Quindi allo stato non cambia nulla per moltissimi immobili del territorio della nostra isola in quanto la procedura semplificata, detto in soldoni: senza il rischio soprintendenza, non  e’ applicabile , almeno secondo la giurisprudenza dei giudici penali in presenza di vincoli ritenuti assoluti e comunque, anche laddove vi e’ un vincolo relativo comunque e’ necessario l’ok della soprintendenza.. 

Ben venga pertanto una sollecita definizione di tutte le pratiche dei condoni, ma da qui a ritenere che si sia trovato il modo di stoppare le centinaia di ingiunzioni a demolire della Procura di Napoli ce ne passa.

Paolo Rizzotto

Le ultime notizie

ABORDOCAMPO SPECIALE. IL PUNTO SUL REAL FORIO CON IL PRESIDENTE LUIGI AMATO ALLE 21.10

Questa sera, alle 21.10, torna l'appuntamento con la trasmissione...

NAPOLI. CONTROLLI A CAIVANO IDENTIFICATE 110 PERSONE, 60 VEICOLI

Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di...

PORTA NOLANA. NASCONDE STUPEFACENTE E LO RECUPERA CON UN APPENDIABITI ATTESTATO

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Decumani,...

NAPOLI. SORPRESI CON LA DROGA, ARRESTATI DUE UOMINI

Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato...

Newsletter

Continua a leggere

ABORDOCAMPO SPECIALE. IL PUNTO SUL REAL FORIO CON IL PRESIDENTE LUIGI AMATO ALLE 21.10

Questa sera, alle 21.10, torna l'appuntamento con la trasmissione...

NAPOLI. CONTROLLI A CAIVANO IDENTIFICATE 110 PERSONE, 60 VEICOLI

Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di...

PORTA NOLANA. NASCONDE STUPEFACENTE E LO RECUPERA CON UN APPENDIABITI ATTESTATO

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Decumani,...

NAPOLI. SORPRESI CON LA DROGA, ARRESTATI DUE UOMINI

Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato...

NAPOLI. SCOPERTO CON LA DROGA. TRATTO IN ARRESTO DALLA POLIZIA DI STATO

Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato Montecalvario,...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, IL COMUNE CERCA CONSIGLIERI PER LA NUOVA AZIENDA SPECIALE

Porto turistico di lacco ameno, si procede con atti amministrativi che danno un’accelerata per consentire la gestione dopo il dissequestro. Nella seduta del consiglio comunale...

NAPOLI. DANNO ERARIALE IN REGIONE, 17 INDAGATI

Un danno erariale da quasi 3,7 milioni di euro viene contestato dalla Procura Regionale per la Campania della Corte dei conti (sostituti procuratori generali...

ISCHIA. PADRE MARIO LAURO: “S.ANTONIO, UN PONTE CHE UNISCE TUTTI GLI ISCHITANI NEL MONDO” (SERVIZIO TG)

https://www.youtube.com/watch?v=wZfF_BgRomU&ab_channel=teleischiatv