Fondi per i vigili di forio, i sindacati autonomi contestano…

Array

Polemiche a distanza sulla questione del fondo istituito a Forio dalla commissione trattante per i vigili urbani. Il responsabile provinciale del dipartimento polizia locale del CSA – coordinamento sindacato autonomi dei dipendenti di Regioni e Autonomie locali, dott.Vincenzo Pagano interviene con un comunicato, contestando in pieno l’operato svolto dalle parti nel corso dell’ultima riunione:
“Mentre qualcuno si preoccupava di voler ripartire in fretta il fondo, da mesi
quest’organizzazione sta richiedendo la stipula di un nuovo contratto decentrato e di
conseguenza il rispetto delle regole. La ripartizione del fondo in assenza di un nuovo
contratto normativo poteva mettere a rischio i lavoratori di dover restituire tutto il salario
accessorio percepito.
Nel corso dell’ultima delegazione trattante – precisa ancora Pagano – è stato inoltre presentato un parere Ancitel che conferma quanto da tempo sostiene questo sindacato circa l’impossibilità di ritenersi tacitamente rinnovato il contratto decentrato del Comune di Forio sottoscritto in data 28.12.2009. Ad oggi l’Amministrazione nella persona del Presidente della delegazione trattante continua a convocare riunioni, ma non ha presentato alcuna bozza di contratto dalla quale iniziare la discussione. Nel corso dell’ultima trattante è dovuto intervenire un sindacato, nello specifico la UIL, che ha depositato una bozza di decentrato. La bozza del contratto decentrato dovrebbe stilarla la parte pubblica della delegazione trattante, per poi sottoporla all’approvazione delle organizzazioni sindacali. A Forio, invece, il Presidente della delegazione trattante ha cambiato le regole, per cui il contratto non lo propone lui, ma direttamente un sindacato. Addirittura nel verbale di delegazione trattante pubblicamente ringrazia la UIL per aver presentato la bozza!!Piuttosto dovrebbe spiegare il perché fino ad ora non ha presentato la bozza del decentrato ed ha aspettato che lo facesse la UIL?!”

 

Le ultime notizie

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Newsletter

Continua a leggere

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo...

Intelligenza Artificiale, Orrù “Nuova sfida per parti sociali”

FIRENZE (ITALPRESS) - "E' importante che questi fenomeni...

Lavoro, nasce un master per le politiche attive

FIRENZE (ITALPRESS) - Nasce il Master in Politiche...

BALNEARI. DA GENOVA LINEE GUIDA: GLI INDENNIZZI SARANNO VERSATI DAI NUOVI CONCESSIONARI

Iniziano le procedure che tengono conto delle linee guida delle direttive Bolkestein dell'Unione Europea. Infatti il comune di Genova ha deciso che ad indennizzare...

Intelligenza Artificiale, Cafà “Su lavoro fondamentale contrattazione”

FIRENZE (ITALPRESS) - "La preoccupazione è che il legislatore possa arrivare tardi sulla tutela dei lavori, per questo è fondamentale il ruolo delle...

Intelligenza artificiale, Di Modica “Norme su lavoro si adeguano”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Sono in arrivo non solo nuove norme, ma anche quelle esistenti si stanno adeguando al nuovo scenario". Lo dice Fabrizio...