ESTORSIONE AL PARROCO. CONVALIDATI GLI ARRESTI PER LA COPPIA MACEDONE

Arresti convalidati per la coppia di Macedoni, Merlin e Ajnur Hajdar  accusata di estorsione aggravata ai danni di un sacerdote. Nel primo pomeriggio di oggi la decisione del giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Napoli che ha raccolto le tesi investigative predisposte dal personale operante. In attesa del processo, il Gip ha concesso la libertà agli indagati, non ritenendo la sussistenza della reiterazione del reato o il pericolo di inquinamento delle fonti di prova. I due erano stati arrestati il 4 luglio scorso sorpresi in flagranza di reato, dopo una lunga attività investigativa, coordinata e diretta dal dottor Mannelli, dirigente del locale commissariato. I coniugi  Hajdar sono accusati di aver estorto oltre 200.000 euro a un anziano sacerdote dell’isola di Ischia. Intanto, continuano serrate indagini, coordinate dal sostituto Procuratore presso la procura della repubblica di Napoli, a cura del Commissariato di Polizia di Ischia e coordinate direttamente dal dottor Alberto Mannelli.

 

MANNELLI

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere