EMERGENZA INCENDI. BORRELLI: “DAI SINDACI STOP AI FUOCHI ARTIFICIALI!”

Emergenza roghi, Borrelli (Verdi): vietare in ogni comune i fuochi d’artificio. Lanterne cinesi vietate dal Ministero dell’Interno e da quello della Salute perché contengono amianto ma si trovano facilmente nei negozi gestiti da cinesi. Bisogna chiuderli. Legalizzazione droghe leggere salverebbe dai roghi le montagne dove si coltiva marijuana

“Tutti i sindaci della Campania devono emettere ordinanze che vietano tassativamente l’uso dei fuochi d’artificio se non a personale specializzato e autorizzato per ridurre la possibilità dei roghi e del disturbo alla quiete pubblica. L’articolo 57 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, condanna espressamente la pratica di accensione pericolosa di fuochi da parte di personale non autorizzato espressamente dagli organi di pubblica sicurezza ritenendola pericolosa per l’ambiente e la sicurezza; l’utilizzo delle lanterne cinesi, che ha causato il terribile incendio del costone del parco Virgiliano, rientra pienamente in questa ipotesi. Ritengo che le forze dell’ordine debbano mettere in campo un’attività serrata per il sequestro di questi ordigni incendiari che si trovano ancora troppo facilmente nei negozi gestiti da cinesi nonostante ne sia espressamente vietato l’uso. Nel campo della difesa dell’ambiente la prevenzione è fondamentale perché un’incriminazione di incendio boschivo colposo, come nel caso del parco Virgiliano, non restituirà di certo l’ettaro andato in fumo in uno dei belvedere più belli di Napoli”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi con il Portavoce regionale dei Verdi, Vincenzo Peretti.

“ Vorremmo anche ricordare agli irresponsabili che utilizzano le lanterne cinesi per festeggiare ricorrenze – proseguono Borrelli e Peretti – che molte di queste sono state messe al bando dal Ministero della Salute perché contenenti amianto. Festeggiare con i propri cari mettendone a rischio seriamente la salute mi sembra davvero un’assurdità. Per questo chiediamo interventi specifici anche nei negozi cinesi che vanno chiusi subito se in possesso di materiali vietati. Infine vorremmo ricordare a tutti che se le droghe leggere fossero legalizzate si salverebbero quelle montagne dove viene coltivata marijuana”.

Le ultime notizie

Inflazione, l’Europa resta vigile

ROMA (ITALPRESS) - L'inflazione in Europa non abbassa...

Autonomia, Valditara “Qualcuno racconta balle colossali”

BARI (ITALPRESS) - “Voglio testimoniare che per la...

Piantedosi “Ennesima strage migranti ci addolora, fermare trafficanti”

ROMA (ITALPRESS) - Le ultime stragi di migranti...

Ita Airways alla 3^ edizione del Festival nazionale delle Università

ROMA (ITALPRESS) - "La sicurezza delle reti e...

Newsletter

Continua a leggere

Inflazione, l’Europa resta vigile

ROMA (ITALPRESS) - L'inflazione in Europa non abbassa...

Autonomia, Valditara “Qualcuno racconta balle colossali”

BARI (ITALPRESS) - “Voglio testimoniare che per la...

Piantedosi “Ennesima strage migranti ci addolora, fermare trafficanti”

ROMA (ITALPRESS) - Le ultime stragi di migranti...

Ita Airways alla 3^ edizione del Festival nazionale delle Università

ROMA (ITALPRESS) - "La sicurezza delle reti e...

Ue, Gentiloni “Non è il momento dell’austerità”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "Con il nuovo Patto...

CAPRI. NOMINATA LA GIUNTA, SONO 4 GLI ASSESSORI PER IL SINDACO PAOLO FALCO

In seguito alle elezioni amministrative dei giorni 8-9 giugno, il dottor Paolo Falco era diventato il nuovo sindaco di Capri. Lo stesso sindaco, con...

MATURITA’ 2024. GLI STUDENTI ISOLANI: “PROVA DI ITALIANO, TRACCE FATTIBILI” (SERVIZIO TG)

https://www.youtube.com/watch?v=cNxzR_0mml8&ab_channel=teleischiatv