ECCELLENZA. CASORIA: CIRO AMOROSETTI E’ IL NUOVO ALLENATORE

Sarà Ciro Amorosetti, classe 1971, il nuovo allenatore del Casoria. Patentino Uefa A che gli consente il ruolo di vice in A e B, nonché di allenare dalla C a scendere, Laurea in Scienze Motorie, dopo una breve carriera da portiere, Amorosetti ha esordito in panchina a soli 26 anni con il Quarto in Promozione. Due anni ad Afragola, prima del ritorno, durato 5 anni, a Quarto, con due salti di categoria conquistati: dalla Promozione alla Serie D. Un anno a Giugliano in Eccellenza, due a Carano con la vittoria del campionato di Promozione. Nella stessa stagione la parentesi sulla panchina del Napoli Beach Soccer con la vittoria dello scudetto.

Nuovamente a Quarto, sua città natale, per due anni, con ancora un salto di categoria in Eccellenza, e la sconfitta contro l’Andria nelle finali nazionali per raggiungere la Serie D. Due anni a Caivano in Eccellenza, con i play-off persi in finale contro il San Giorgio, ma soprattutto l’esplosione e la valorizzazione di Emmausso, quindi le ultime esperienze a Mondragone e Giugliano.

Il primo doveroso passaggio, mister Amorosetti lo fa su chi l’ha preceduto: “Vado a raccogliere un’eredità pesante, soprattutto sotto il profilo umano e carismatico. Mister La Manna è una persona perbene, un uomo di calcio che ha fatto benissimo in questa piazza. Entrerò in punta di piedi, con l’intenzione di non stravolgere quanto da lui fatto finora, integrando poi con quelle che sono le mie idee”.

Tatticamente, mister Amorosetti, ha una visione precisa del calcio: “L’allenatore ha delle idee, ma è fondamentale trarre il massimo dalle caratteristiche dei giocatori. I moduli sono una visione statica del calcio, mentre il nostro sport necessità di dinamicità, di sicuro non prescindo dalla difesa a 4″; e sugli Under: “Se sono forti e funzionali giocano, indipendentemente dal loro ruolo”.

Sulla nuova avventura: “Sono orgoglioso e felice di tornare in campo, ammetto che iniziavo a sentirne la mancanza. Alla piazza e alla società posso promettere impegno totale e tanta dedizione, con la speranza di sbagliare il meno possibile, e di portare tanta gente allo stadio”

 

www.campaniafootball.com

Le ultime notizie

Pizza No War, Pecoraro Scanio a Bari con Decaro per sostenere Leccese

BARI (ITALPRESS) - Alfonso Pecoraro Scanio, promotore del...

Carceri, Greco (Cnf) “Ampliare le misure alternative”

ROMA (ITALPRESS) - "I luoghi di detenzione non...

La Barba al Palo – Spalletti non promette ma garantisce impegno

PALERMO (ITALPRESS) - Il direttore editoriale di Italpress,...

USA 24 – Verso le presidenziali negli Stati Uniti – Episodio 21

MILANO (ITALPRESS) - Nel ventunesimo episodio del format...

Newsletter

Continua a leggere

Pizza No War, Pecoraro Scanio a Bari con Decaro per sostenere Leccese

BARI (ITALPRESS) - Alfonso Pecoraro Scanio, promotore del...

Carceri, Greco (Cnf) “Ampliare le misure alternative”

ROMA (ITALPRESS) - "I luoghi di detenzione non...

La Barba al Palo – Spalletti non promette ma garantisce impegno

PALERMO (ITALPRESS) - Il direttore editoriale di Italpress,...

USA 24 – Verso le presidenziali negli Stati Uniti – Episodio 21

MILANO (ITALPRESS) - Nel ventunesimo episodio del format...

Disabili, Locatelli all’Onu “C’è molta attenzione per modello Italia”

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Il ministro...

ISCHIA. PADRE MARIO LAURO: “S.ANTONIO, UN PONTE CHE UNISCE TUTTI GLI ISCHITANI NEL MONDO” (SERVIZIO TG)

https://www.youtube.com/watch?v=wZfF_BgRomU&ab_channel=teleischiatv

CASAMICCIOLA. SOLENNI FESTEGGIAMENTI PER I 200 ANNI DEL PIO SODALIZIO DEI MARINAI

La chiesa del Buon Consiglio in Casamicciola quest’anno compie duecento anni di storia.  Questo evento così importante del Bicentenario dalla fondazione del “Pio Sodalizio...

BASKET. SERIE D, LA CESTISTICA ISCHIA CHIUDE IL CAMPIONATO TRA LUCI ED OMBRE

BASKET. SERIE D,  LA CESTISTICA ISCHIA CHIUDE IL CAMPIONATO TRA LUCI ED OMBRE Tra luci ed ombre si conclude il campionato di serie D della...