DOPO IL FALLIMENTO DEL 98, DOMANI L’ISCHIA TORNA A GIOCARE IN C1.

Lega Pro Unica, o meglio C1, l’ischia è tornata. E’ ben impressa nella memoria la mancata iscrizione del 1998. I tifosi al pensiero, che torna spesso a galla, masticano ancora amaro ricordando l’allora presidente, poi dileguatosi, Avv. Lucio Varriale. Dopo tante promesse e garanzie sbandierate ai quattro venti dal n.1 gialloblu e della Themis (?), ci fu la cancellazione dal calcio professionistico per una fideiussione risultata falsa ed il ripescaggio del Palermo. Quanti i dubbi assalirono i tifosi in quei momenti!…. e come dar loro torto, ma domani 31 agosto allo stadio Mazzella c’è finalmente il nuovo battesimo, che lenisce in parte quel grande dolore. Si gioca Ischia-Benevento con inizio alle ore 14.30: subito una big per bagnare l’esordio. Mister Porta guida la sua squadra di giovanissimi appena reduce dall’impresa di Coppa Italia: eliminati Melfi e popodimenochè il Foggia. Ma ora inzia il gioco duro e mister Porta afferma “l’importante sarà partire bene, non tanto vincere (e perchè no?!?) ma dimostrare che in questa categoria ci possiamo stare”. Rivedremo il suo 3-4-3, ideale contro il 4-2-3-1 del Benevento, ma “non sono solo i moduli a contare-afferma- dipenderà molto dagli duelli in campo. Se ne vinciamo pi di loro, correndo e soffrendo possiamo uscire a testa alta, altrimenti la loro qualitrà, nonostante le assenze verrà fuori”. Mancherà Bulevardi sempre presente finora nella coppia di centrocampo al suo posto Wagner. “Credo di sì-dichiara- anche se Armeno ha recuperato e voglio provarlo centrale. Entrambi non stanno al meglio come condizione. Potrei fare una staffetta”. Sull’altra panchina c’è Brini che dichiara:”temo la freschezza dell’Ischia giovane ed il caldo del Mazzella”. Non sono stati convocati il capitano Melara, Som e De Falco infortunati e Marotta squalificato Circa 200 i tifosi giallorossi previsti ad Ischia ad incitare i loro beniamini. I tifosi gialloblu di certo garantiranno il loro apporto. Si prevedono oltre mille sostenitori locali.

Le ultime notizie

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, 7 DENUNCIATI

Controlli nell’area occidentale di Napoli: Bagnoli, Fuorigrotta e Posillipo...

SUCCHIVO. ANTONELLA DI MASSA, PRONTO IL CAMBIO DI STRATEGIA NELLE RICERCHE DELLE FORZE DELL’ORDINE

Il settimo giorno di ricerche di Antonella Di Massa potrebbe essere quello decisivo per un importante cambiamento di strategia. Per quello che riguarda le...

CALCIO A 5. LA FENIX COLPISCE ANCORA, CORRADO BATTE L’EPOMEO 3-1

Un'arbitraggio a dir poco scandaloso del direttore di gara, Giuseppe Corrado, permette alla Fenix di battere 3-1 l'Epomeo. Al 5'pt passano gli ospiti: Trofa...