DE SIMONE: <>

Domenica scorsa a Piscinola contro il Miano è tornato a segnare dopo un anno per il Forio Luca de Simone, napoletano si nascita ma ormai calcisticamente isolano convinto e felice:
“Ormai sono anni che mi sono integrato a Forio, ho tanti amici e mi trovo benissimo.”
Sfortunatissimo avendo subito tre gravi infortuni che lo hanno tenuto lontano dai campi in più di una occasione, Luca sicuramente meritava qualcosa in più dal mondo del calcio. Giocatore di serie superiore ha comunque sposato da tempo il progetto Forio, ad eccezione di una parentesi a Lacco Ameno. Ora è un punto fisso nella difesa biancoverde. Spesso sulle punizioni e i calci d’angolo non disdegna di portarsi in area avversaria per sfruttare la sua statura e così è stato domenica scorsa dopo appena un minuto, grazie ad un passaggio di Di Spigna si è trovato davanti al portiere segnando la rete del vantaggio:
“ Permettimi innanzitutto di dedicare il goal a mio padre. Spesso vado avanti su azione di calcio da fermo ma, pur sfiorando il goal, ne ho segnati pochi. Domenica mi sono trovato solo davanti al portiere, grazie all’ottimo assist di Di Spigna e non ho avuto problemi a mettere dentro la palla.”
Con Buonocore allenatore come vi trovate?:
“Come giocatore tutti lo conoscono: è un grande campione. Ma anche come allenatore ha dimostrato di saperci fare. Ci trasmette entusiasmo e voglia di cambiare rotta.”
Dopo nove sconfitte è arrivato il primo pareggio:
“ E’ un punto importante conquistato contro una buona squadra. Il risultato è positivo soprattutto per il morale. Sino ad ora non abbiamo raccolto ciò che abbiamo seminato. In diverse occasioni non meritavamo di perdere. Un po’ la sfortuna e qualche errore arbitrale ci hanno relegato all’ultimo posto.”
La classifica è ancora corta sei fiducioso?:
“Sono certo che usciremo bene da questo periodo difficile e con l’impegno di tutta la squadra e del mister ce la faremo.”
Intanto domenica un’altra importante gara contro la capolista Frattese che vorrà ribadire il suo momento favorevole e di protagonista:
“ Certo è prima in classifica e sembra già aver ammazzato il campionato, ma, come ha detto il mister, ce la giochiamo con tutte.”
Potrebbe dare una mano al Forio anche Buonocore giocatore?:
“Sarebbe il massimo, tutti ricordiamo le sue favolose giocate ma dipende solo da lui se se la sente di ritornare a giocare.”

di Vincenzo Savarese

 

Le ultime notizie

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, 7 DENUNCIATI

Controlli nell’area occidentale di Napoli: Bagnoli, Fuorigrotta e Posillipo...

SUCCHIVO. ANTONELLA DI MASSA, PRONTO IL CAMBIO DI STRATEGIA NELLE RICERCHE DELLE FORZE DELL’ORDINE

Il settimo giorno di ricerche di Antonella Di Massa potrebbe essere quello decisivo per un importante cambiamento di strategia. Per quello che riguarda le...

CALCIO A 5. LA FENIX COLPISCE ANCORA, CORRADO BATTE L’EPOMEO 3-1

Un'arbitraggio a dir poco scandaloso del direttore di gara, Giuseppe Corrado, permette alla Fenix di battere 3-1 l'Epomeo. Al 5'pt passano gli ospiti: Trofa...