DDL FALANGA. AVV. BRUNO MOLINARO: ” IL DECRETO NON FA DANNI AI PROGETTI VIRTUOSI DEL FUTURO”

Sul ddl Falanga interviene l’avv. Bruno Molinaro che chiarisce alcuni punti essenziali.

“Il DDL Falanga,  contrariamente a quanto sostenuto da qualche parlamentare sprovveduto o accecato da furore ideologico, non vanifica affatto, né ridimensiona in qualche modo gli effetti dell’ottima proposta di legge volta all’azzeramento del consumo del suolo entro il 2050, già approvata alla Camera. Quest’ultima, infatti, prevede, a grandi linee, incentivi alla rigenerazione urbana ed il riuso degli edifici sfitti e delle aree dismesse, occupandosi, altresì, della riqualificazione energetica e della demolizione e ricostruzione degli edifici energivori. Si tratta, quindi, di una “legge” che va ad incidere sul patrimonio edilizio esistente ma – beninteso – solo su quello legittimo, non anche su quello abusivo, oggetto di sentenze irrevocabili. D’altronde, non potrebbe essere altrimenti, in quanto il patrimonio edilizio abusivo non può nemmeno formare oggetto di interventi di manutenzione, essendo inevitabilmente destinato alla demolizione. Rigenerazione, riuso e riqualificazione sono, per forza di cose, termini assolutamente incompatibili con la gestione delle opere abusive la cui unica sorte – lo si ripete – è soltanto quella di essere eliminate prima o poi. Il DDL Falanga si limita a graduare l’esecuzione degli ordini giudiziali di demolizione ed introduce norme capestro soprattutto per gli ecomostri, gli scheletri edilizi e gli abusi a carattere speculativo. Nel contempo, rafforza, sul piano amministrativo, i poteri del Prefetto, come mai nessuna legge ha fatto in passato. Abilita i comuni a fare ricorso al Genio Militare per gli abbattimenti ed istituisce, altresì, la banca dati dell’abusivismo edilizio. Assicura, infine, nuove provviste finanziarie per le demolizioni, in aggiunta al fondo di rotazione di 50.000.000 di euro  di cui all’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003. Un  DDL – quello di Falanga – costituzionalmente orientato ed in linea anche con quanto previsto dall’art. 8 della Convenzione Europea sul diritto alla inviolabilità del domicilio. Il Parlamento faccia la sua parte!”

Le ultime notizie

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, ARRESTATO UN 47ENNE

Nottata movimentata e piena di controlli per i carabinieri...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla...

Newsletter

Continua a leggere

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, ARRESTATO UN 47ENNE

Nottata movimentata e piena di controlli per i carabinieri...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla...

COMITATO PARAOLIMPICO. AL CAMPUS 2024 LA BELLA ESPERIENZA DI MARGHERITA DI MAIO

Il Comitato Paraolimpico ogni anno organizza dei campus di...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i lavori a forio per la riparazione di un tratto della condotta fognaria sottomarina, all’altezza della...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e noto personaggio televisivo Antonio Zequila in compagnia della sua nuova fiamma, la 30enne Manuela Festa,...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla riapertura dell’approdo turistico, recentemente dissequestrato e consegnato al comune. Da lunedi 24 giugno saranno infatti effettuati...