CORECOM. COMMENTI: “CON ZACCARIA SCELTA LA GRANDE PROFESSIONALITA'”

Array

«L’elezione alla presidenza del Corecom di Lino Zaccaria rappresenta una svolta importante per il funzionamento di questo organismo che ha compiti di vigilanza estremamente importanti». Lo scrivono in una nota i consiglieri Fnsi Massimo Calenda, Paolo Grassi e Gianni Russo «Con l’elezione di Zaccaria – affermano – i consiglieri regionali hanno premiato la professionalità, la correttezza e l’esperienza di un collega che ha ben svolto anche se per poco tempo lo stesso incarico in questa legislatura».

«Auguri di buon lavoro a Lino Zaccaria che torna alla guida del Corecom con un ampio consenso da parte del Consiglio regionale». Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, commenta così l’elezione di Lino Zaccaria a presidente del Comitato regionale per le comunicazioni. «È importante che ci sia un giornalista di grande esperienza a presiedere il Comitato – afferma – poichè è urgentissimo approvare le graduatorie per l’assegnazione dei fondi alle tv regionali». «La Campania rischiava, infatti – conclude – di rimanere esclusa per il 2014 dalla ripartizione dei fondi nazionali per l’emittenza privata».

«La nomina di Lino Zaccaria alla presidenza del Corecom rappresenta una scelta quantomai oculata ed azzeccata perché si affida un ruolo di grande importanza e delicatezza per il sistema di informazione campana ad un giornalista che ha dimostrato nel corso della sua lunga e brillante carriera una grande professionalita’ abbinata ad una rigorosa attenzione al tema della deontologia professionale e che ha dimostrato, anche attraverso delle prestigiose pubblicazioni una specifica conoscenza della normativa attinente alla professione giornalistica e al complesso universo del sistema radiotelevisivo». E’ quanto afferma, in una nota, il rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Lucio D’Alessandro. da Ilmattino.it

Le ultime notizie

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Newsletter

Continua a leggere

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia...

Piano Neve 2023/24 dell’Anas, oltre 12.000 interventi in tutta Italia

ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso oggi il piano...

Iran, Raisi minaccia una risposta ampia e dolorosa a qualsiasi attacco

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente iraniano Ebrahim Raisi minaccia...

Botte per debiti di droga, 11 misure cautelari

ROMA (ITALPRESS) – Nelle province di Roma, Viterbo e Frosinone, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma e gli agenti della...

Italia-Cina, riparte da Milano la crescita dell’interscambio

MILANO (ITALPRESS) – Le ragioni dell’amicizia e dell’interscambio commerciale tra Italia e Cina sono più forti di qualunque difficoltà contingente: è il messaggio che...

Ismett, 3 parti in meno di 3 settimane con la circolazione extracorporea

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiamano Ariel, Giuseppe e Giorgia e sono tre bellissimi bambini tutti e tre nati presso la sala operatoria di ISMETT-UPMC,...