COPPA ITALIA DILETTANTI CAMPANIA, RITORNO DEGLI OTTAVI DI FINALE. MANITA DEL REAL FORIO ALL’AFRO NAPOLI!

Grande vittoria del Real Forio, che riesce a superare con un netto 5-2 una irriconoscibile Afro Napoli United. La formazione di Ambrosino entra in campo cambiando diverse pedine rispetto al solito, come del resto fa anche il Real Forio, ma i primi minuti di gioco sono un incubo: già al 3’c’è un’azione insistita del Real Forio con Chiaiese, che pressa il suo avversario fin nell’area di rigore fino a strappargli il pallone, che cede poi a Trofa che prende la mira, tira sul secondo palo e segna, portando il Real Forio in vantaggio. La reazione degli ospiti è minima, al punto che al 7’, su una ripartenza Forio, la palla arriva al giovane portiere Torino, che controlla come può, ma l’azione non riparte e la sfera finisce nei piedi di Stany Mazzella, che conclude con un destro potente da fuori area e segna. Al 15’ il primo calcio d’angolo dell’incontro è dell’Afro Napoli; sul punto di battuta va l’ex Forio Maradona, con Mennella che non è eccellente nel controllare il pallone e Soares Aldair lascia sul posto Mazzella e appoggia di testa in rete. Lo spettacolo del primo tempo non è terminato, perché al 32’ il Real Forio brucia gli avversari su una ripartenza innescando lo scatto di Castagna, che tiene palla e allarga per Chiaiese sulla sinistra, che esplode il sinistro al volo e segna il 3-1 con una vera e propria meraviglia balistica, da posizione molto angolata. Al 39’ è bello da vedere anche lo slalom speciale di Maradona al limite dell’area foriana, anche se l’ultima porta si chiama Antonio Di Dato e da lì non si passa. Senza ulteriori emozioni, il primo tempo si chiude con il Real Forio avanti per 3-1. Al rientro dagli spogliatoi, Ambrosino tenta subito il tutto per tutto, richiamando un difensore, Balzano, e mettendo dentro Dos Santos Soares, Dodò, l’anno scorso in forza al Procida. La prima azione è però ancora di marca foriana visto che, quando il cronometro segna appena 40” dal fischio dell’arbitro, Chiaiese mette il pallone in un corridoio perfetto, tra Iervolino e Velotti, per Castagna, che arriva in area e appoggia comodamente in rete. Al 7’ ancora Real Forio in avanti con un’azione che si sviluppa sulla destra e che vede andare al cross Castagna per Sannino, appostato sul secondo palo, per la rete che vale il 5-1. La gara non ha più molto da dire e prova a riaccenderla Maradona dal dischetto al 20’, con la rete del 5-2. L’Afro Napoli prende un po’ di coraggio e dopo 5’ va al tiro con Dos Santos Monteir che chiama all’intervento Mennella che si fa trovare più che pronto. Al 38’ ci prova anche Maradona, ma Mennella non si scompone. Al 43’ viene assegnato un secondo calcio di rigore per un contatto dubbio, che frutta l’espulsione diretta a Nicola Calise, ma stavolta Maradona manda la palla a lato, con Mennella che dava l’impressione di essere sulla traiettoria. Nel finale, qualche contatto proibito non sanzionato in nessun modo dal direttore di gara, con il risultato che resta quindi fermo sul 5-2 per il Real Forio.
Real Forio 5
Afro Napoli United 2
Real Forio: Mennella, Di Dato, Matarese (38’st Boria), Conte, Calise N., Sannino (7’st Onorato), Aiello (34′ st Fiorentino), Trofa, Mazzella (39’st Cantelli), Chiaiese (20’st Abdallah), Castagna. A disposizione Naldi, Iacono C. Allenatore Franco Impagliazzo.
Afro Napoli United: Torino, Gargiulo, Balzano (1’st Dos Santos Soares), Iervolino, Velotti (34’st Gelli), Soares Aldair (7’st Iodice), Redjehimi, Marigliano F. (7’st Marigliano R.), Dos Santos Monteir, Maradona, Suleman (20’st Arcobelli). D’Errico, Jatta. Allenatore Salvatore Ambrosino.
Arbitro: Vittorio Palma di Napoli, assistenti Pelosi e Gargiulo di Ercolano
Reti: 3’pt Trofa (F), 7’pt Mazzella (F), 15’pt Soares Aldair (A), 32’pt Chiaiese (F), 1’st Castagna (F), 7’st Sannino (F), 38’st Maradona (A)
Note: ammoniti Calise N. (F), Dodò, Suleman, Velotti (A); Calise N. (F) espulso al 43’st. Recupero 1’pt, 5’st. Spettatori 100 circa.

Le ultime notizie

Netanyahu “A Gaza guerra di civiltà”

ROMA (ITALPRESS) – “Se si permette al terrorismo di...

Foggia, evasione fiscale nel settore dei giochi. Sottratti oltre 14 mln

FOGGIA (ITALPRESS) – I Finanzieri della Tenenza di Vieste...

Bce, ripresa meglio del previsto grazie alle famiglie

ROMA (ITALPRESS) – La ripresa registrata dall’economia dell’area dell’euro...

Anas, certificazione di qualità su ambiente, salute e sicurezza

ROMA (ITALPRESS) – Concluso il percorso con l’ente RINA,...

Newsletter

Continua a leggere

Netanyahu “A Gaza guerra di civiltà”

ROMA (ITALPRESS) – “Se si permette al terrorismo di...

Foggia, evasione fiscale nel settore dei giochi. Sottratti oltre 14 mln

FOGGIA (ITALPRESS) – I Finanzieri della Tenenza di Vieste...

Bce, ripresa meglio del previsto grazie alle famiglie

ROMA (ITALPRESS) – La ripresa registrata dall’economia dell’area dell’euro...

Anas, certificazione di qualità su ambiente, salute e sicurezza

ROMA (ITALPRESS) – Concluso il percorso con l’ente RINA,...

Performance sociosanitarie delle Regioni, Italia divisa in due

ROMA (ITALPRESS) – Performance regionali: Veneto, Piemonte, Bolzano e...