CHE SFORTUNA! FLORIGIUM-REAL SANT’EGIDIO 0-1.

Battuta d’arresto al Salvatore Calise per il Florigium contro il Real Sant’Egidio, che si alla vigilia della gara aveva gli stessi punti dei foriani: 16. La partita è stata alquanto equilibrata senza grosse emozioni sopratutto nel primo tempo. Mister Monti ha schierato la sua formazione con un 4-3-3, con Savio esterno alto e Scherma al centro dell’attacco e Castaldi sulla fascia destra; in mezzo al campo Pino Buono a dirigere il gioco tra Di Gennaro e Iovine; in difesa Paradiso al fianco di Ragosta centrale, con Giuseppe Buono a destra e Veluso a sinistra; tra i pali Verde. Dopo pochi minuti campanello d’allarme per il Florigium: palla lunga e difesa impreparata e Cirillo, libero a tu per tu con Verde, tira a lato. A metà primo tempo annullato inspiegabilmente un goal a Savio bravo a sfruttare una punizione laterale: il fischio dell’arbitro sorprende tutti.Dopo la sosta nessun cambio in casa foriana e gara che riprende su ritmi piu’ veloci. E’ Paradiso ad avere una palla goal clamorosa ma a pochi passi dalla porta mette a lato di testa tra lo stupore di tutti. Goal sbagliato-goal subito: passano gli avversari. Al 22’ su un calcio d’angolo assist di testa e Cirillo, in posizione dubbia salta Verde e segna. Al 25’ il Sant’egidio potrebbe chiudere la gara: calcio di rigore per fallo in area, ma Verde ipnotizza l’avversario e blocca il tiro dagli 11 metri. Il Florigium allora si sveglia: castaldi smarcato davanti al portiere tira forte, ma il tiro viene respinto: il classe 98’ si fa male ed esce sostituito da Zavota. Allo scadere doppio palo per il Florigium: prima Di Gennaro con un gran tiro ad incrociare, coglie il legno, prova a ribadire in rete Savio in rovesciata, ma anche lui trova il palo. Poi è ancora Di Gennaro a tirare a botta sicura con il portiere in fuori gioco, ma il suo tiro è ribattuto sulla linea bianca. Sfortunata la squadra di mister Billone che ha mostrato un’ottima reazione ed avrebbe meritato almeno il pari. Allo scadere altra decisione dell’arbitro contestata: un fallo, per nulla cattivo, di Di Gennaro viene punito con il cartellino rosso.

La formazione:

Verde; Buono Giuseppe, Velluso, Paradiso, Ragosta; Di Gennaro, Pino Buono, Iovine; Castaldi, Scherma, Savio. Sono entrati: Zavota, D’Abundo, Pascale.

Le ultime notizie

Tajani “L’Europa cambi strategia sulla Siria”

ROMA (ITALPRESS) – “Con l’attenzione mondiale focalizzata sui punti...

Usa, boom di donazioni dopo il ritiro di Joe Biden

WASHINGTON (ITALPRESS) – Alcuni donatori hanno versato 47 milioni...

Ue, Meloni incontra Costa su priorità e scenari internazionali

ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente del Consiglio dei Ministri,...

Fitto “Massima attenzione del governo al rilancio delle aree interne”

ROMA (ITALPRESS) – Da oggi è possibile partecipare alla...

Newsletter

Continua a leggere

Tajani “L’Europa cambi strategia sulla Siria”

ROMA (ITALPRESS) – “Con l’attenzione mondiale focalizzata sui punti...

Usa, boom di donazioni dopo il ritiro di Joe Biden

WASHINGTON (ITALPRESS) – Alcuni donatori hanno versato 47 milioni...

Ue, Meloni incontra Costa su priorità e scenari internazionali

ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente del Consiglio dei Ministri,...

Fitto “Massima attenzione del governo al rilancio delle aree interne”

ROMA (ITALPRESS) – Da oggi è possibile partecipare alla...

Schlein “Da Biden grande senso responsabilità verso Paese e partito”

ROMA (ITALPRESS) – “Con la sua scelta Biden ha...

ISCHIA. ENORME BRANCO DI DELFINI AVVISTATO TRA L’ISOLA VERDE E VENTOTENE

Un avvistamento naturalistico straordinario: un gruppo di oltre 200 delfini, che nuotavano insieme al largo di Ischia in direzione dell'isola di Ventotene, sono stati...

QUALIANO. FURTI AL CENTRO COMMERCIALE, ARRESTATE 3 PERSONE

A Qualiano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato 3 persone per tentato furto e resistenza.Siamo nel parcheggio de centro commerciale Grande Sud e...

5000 COMMENTS