CAVA DELL’ISOLA: SAVIO PRESENTA UN ESPOSTO ALLA PROCURA DI NAPOLI

Array

A Forio continua a tenere banco la messa in sicurezza del costone che sovrasta la spiaggia di Cava dell’Isola e mentre infuriano feroci le polemiche, Domenico Savio, Segretario generale del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista e Consigliere comunale di opposizione, ha inviato un esposto, correlato da alcune fotografie, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, alla Soprintendenza per i Beni Ambientali di Napoli e al Prefetto. Nell’esposto tra l’altro si legge: “nell’ultimo cinquantennio la stretta fascia di territorio situata tra la spiaggia libera di Cava dell’Isola e via Giovanni Mazzella nel Comune di Forio (Na), geologicamente delicata, ha subito, anche con autorizzazioni comunali e pareri favorevoli della Soprintendenza ai beni ambientali di Napoli, consistenti realizzazioni urbanistiche, che hanno potuto incidere sull’equilibrio e sui mutamenti geologici di questo intero comparto naturalistico”. Domenico Savio chiede di verificare, in base alla normativa vigente, la regolarità dei lavori effettuati per l’eliminazione del pericolo di frane

 

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere