CAREMAR E DISAGI DEI DISABILI. I SINDACI DELLE ISOLE DI ISCHIA E PROCIDA SOLLECITANO L’AMMODERNAMENTO DELLA FLOTTA.

Trasporti marittimi, i sindaci delle isole di Ischia e Procida sollecitano  il miglioramento dei mezzi di trasporto a favore delle persone con mobilità ridotta. Di recente La motonave Naiade della compagnia di navigazione Caremar, attrezzata al trasporto dei disabili, è stata spostata sulla tratta Napoli – Procida – Ischia.

La compagnia di navigazione Caremar  possiede quattro traghetti su sei, abilitati al trasporto dei disabili, e due unità veloci adattate con piattaforma mobile dal ponte garage, da cui avviene l’imbarco dei passeggeri e non con ascensore. I sindaci delle isole si rivolgono, quindi, alla Regione Campania, che gestisce il contratto di servizio conseguente alla gara a doppio oggetto effettuata per la privatizzazione di Caremar, affinché controlli la messa in fase del programma dei lavori di ammodernamento della flotta. ” E’ chiaro che la soluzione è nell’opportuno e tempestivo adeguamento delle due restanti unità: M/n Adeona e Fauno, mentre, l’adeguamento presente sulle unità veloci non è da preferire, in quanto richiede l’intervento dell’equipaggio, comportando un disagio psicologico.” Scrivono i sindaci nella nota ( del 19 marzo 2018- Prot. n. 4361) inviata  alla Regione Campania.

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, IL COMUNE CERCA CONSIGLIERI PER LA NUOVA AZIENDA SPECIALE

Porto turistico di lacco ameno, si procede con atti amministrativi che danno un’accelerata per consentire la gestione dopo il dissequestro. Nella seduta del consiglio comunale...

REAL FORIO. CONFERMATO ANCHE NICOLAS JOAQUIN CABRERA

Dopo Mario Pistola e Antonio Di Costanzo, del reparto difensivo, arriva una nuova conferma in casa Real Forio: Nicolas Joaquin Cabrera. "Trentatre anni (classe 1991),...

NAPOLI. DANNO ERARIALE IN REGIONE, 17 INDAGATI

Un danno erariale da quasi 3,7 milioni di euro viene contestato dalla Procura Regionale per la Campania della Corte dei conti (sostituti procuratori generali...