CALCIO. IL GOVERNO TOGLIE LE DELEGHE ALLE RIFORME A LOTITO, MA IL SUO POTERE RESTA FORTE

E’ intervenuto il governo come auspicato da Pino Iodice. A Lotito è stata tolta la delega alle riforme per il momento, ma la situazione del presidente della Lazio e della Salernitana resta in evoluzione. È successo tutto martedì nel tardo pomeriggio a Palazzo Chigi. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio con il numero uno del Coni Giovanni Malagò seduti da una parte, il presidente della Figc Carlo Tavecchio dall’altra. Sul tavolo le richieste del governo, irritato per il contenuto della telefonata tra il dg dell’Ischia Pino Iodice e Lotito che era stato nominato consigliere federale dopo aver costruito l’elezione di Tavecchio. LaFedercalcio riceve finanziamenti pubblici dallo Stato attraverso ilConi – è stato il ragionamento di Delrio– e non può permettersi una situazione di questo genere che mina la credibilità del sistema. La decisione, però, almeno formalmente, deve prenderla la Figc, in piena autonomia.

Via la delega alle riforme da Lotito… il tutto torna nelle mani di Tavecchio dal 27 febbraio. Ma si sussurra che la spinta di Delrio sia stata anche più forte e continui il lavoro ai fianchi per convincere Lotito a dimettersi da consigliere, azzerando oltre alla delega anche la carica federale.  Quello fatto è un passo importante, ma se l’uomo-ovunque del calcio italiano non verrà costretto a lasciare la poltrona di consigliere la sua presenza in federazione sarà meno tangibile mediaticamente ma comunque incisiva. E nelle assemblee di lega (A e Pro) il ruolo e il potere di Lotito non sono stato scalfiti (se non marginalmente) dalla tempesta scatenata dalla telefonata, sulla quale – oltre alla procura federale – pare che si stia focalizzando anche l’interesse della Procura di Napoli per capire se si configurano reati o meno nelle conversazioni con Iodice, che è tornato a tuonare. Anche nell’intervista rilasciata a Teleischia ha dichiarato “Lotito ha barattato promesse  Ha detto ad alcuni presidenti che avrebbe fatto togliere punti di penalizzazione”. È nel sottobosco della Lega Pro che continua a giocarsi la partita più importante.

fonte: il fatto quotidiano

Le ultime notizie

Balneari, per Consiglio di Stato illegittime proroghe generalizzate

ROMA (ITALPRESS) – Con le tre sentenze depositate oggi...

Mundys, on-air il Podcast dedicato all’innovazione e alla mobilità

ROMA (ITALPRESS) – “The Space of a Journey” è...

Ciclo post-Covid da record per il manifatturiero italiano

MILANO (ITALPRESS) – Il fatturato dell’industria italiana dovrebbe stabilizzarsi...

Al via la Summer Experience del Gruppo FS, oltre 700 destinazioni

ROMA (ITALPRESS) – Con nuovi collegamenti per le mete...

Newsletter

Continua a leggere

Balneari, per Consiglio di Stato illegittime proroghe generalizzate

ROMA (ITALPRESS) – Con le tre sentenze depositate oggi...

Mundys, on-air il Podcast dedicato all’innovazione e alla mobilità

ROMA (ITALPRESS) – “The Space of a Journey” è...

Ciclo post-Covid da record per il manifatturiero italiano

MILANO (ITALPRESS) – Il fatturato dell’industria italiana dovrebbe stabilizzarsi...

Al via la Summer Experience del Gruppo FS, oltre 700 destinazioni

ROMA (ITALPRESS) – Con nuovi collegamenti per le mete...

Taradash “Da Russia e Cina le più grandi minacce per l’Europa”

ROMA (ITALPRESS) – La forza dell’Europa che si andrà...

COPPA CAMPANIA UNDER 19. UN SUPER REAL FORIO BATTE 6-1 IL PIANURA CALCIO

Vince e convince il Real Forio Under 19 che, davanti al proprio pubblico del Salvatore Calise, batte 6-1 il Pianura nella quinta giornata della...

ABORDOCAMPO. IN STUDIO: FILIPPO FLORIO, JOAQUIN CABRERA E ANTONIO CASTAGNA, IN DIRETTA ALLE 21.10

Questa sera appuntamento con la trasmissione sportiva ABORDOCAMPO “Il Commento”, in diretta con inizio alle 21.10. Ospiti della puntata: Filippo Florio, calciatore dell’Ischia calcio,...

TIGI PRIMA EDIZIONE DEL 10 05 2024

https://youtu.be/ufvQcZV4kKY