CALCIO A 5, JUNIORES – PERRONE SUL TETTO DELLA CAMPANIA: STORICA VITTORIA!

Appuntamento con la storia! Il Perrone Calcio a 5 si è da poco laureato campione regionale nel campionato Juniores di calcio a 5 CSI. I ragazzi allenati da mister Angrisani (coadiuvato in qualche occasione da Nello Pisano), dopo aver vinto il girone isolano ed essersi aggiudicati il titolo provinciale, sono riusciti ad imporsi in quel di Baia Domitia contro il San Paolo, compagine proveniente da S.Maria Capua Vetere. E’ un risultato storico quello ottenuto dai casamicciolesi, in primis per i pochissimi anni trascorsi dall’inizio di questo nuovo progetto nel comune termale (appena due) e poi per le tantissime difficoltà che incontra la società del patron Luigi Mennella nel fare sport a Casamicciola, dove purtroppo raramente si riesce a costruire qualcosa e ad ottenere risultati positivi (calcio a parte).  In realtà, la denominazione completa è quella di STSA Perrone, ovvero Sporting Team S’Antonio Perrone. E’ l’unione, quindi, di due storiche realtà dello sport casamicciolese, combinate da poco più di un anno e rinate grazie all’impegno del Responsabile del Settore Tecnico Niko Buono e del Direttore Sportivo Filippo Castagna. Con questo importante traguardo raggiunto, il progetto sportivo e sociale del STSA Perrone viene consacrato. Si tratta, infatti, dell’unica realtà nel calcio a 5 interamente dedicata ai giovani, ed insieme alla Futsal Ischia le uniche realtà di calcio a 5 che quantomeno prova ad allestire un settore giovanile di calcio a 5. Certamente è ancora troppo poco, la strada è molto lunga. Ma la vittoria ottenuta a Baia Domitia non può che essere uno stimolo importante per continuare ancora, migliorare ed allargarsi. Una vittoria che deve attrarre le attenzioni dell’Amministrazione Pubblica casamicciolese: il Perrone merita un sostegno non solo morale, ma anche economico. L’Amministrazione del sindaco Castagna in gran parte lo ha fatto e gli va dato merito, ma la strada è ancora lunga e di sostegno per lo sport delle cittadina termale sarà sempre più necessario. Va poi citato anche Don Gaetano Pugliese, consulente ecclesiastico della società che ha sostenuto sin dall’inizio i ragazzi. Quella di oggi è la vittoria di un gruppo di ragazzi prevalentemente casamicciolesi –  tolti dalla strada –  a cui è stata data la possibilità di esprimere il loro meglio, cosa che magari non era riuscita altrove. Quella di oggi è la vittoria che deve riempire d’orgoglio il popolo casamicciolese e in particolare quello di Perrone. In fondo, il nome della famosa località del comune termale, sarà iscritta nell’albo dei titoli regionali Juniores del CSI. Ed il sogno continua. Infatti, il Perrone sarà impegnato prossimamente nelle Finali Nazionali che si terranno a Cesenatico  e la bellissima favola casamicciolese potrebbe terminare con un finale senza precedenti.  LA PARTITA – Una gara ricca di emozioni e al cardiopalma, decisa solo alla lotteria dei calci di rigore. Mister Angrisani  sceglie Fiore, Silvetti, Bais, Borrelli e Baias per lo starting five. Dopo 5′ gli isolani sono già sotto 2-0, ma il Perrone riesce a pareggiare con Baias e Silvetti. Nei minuti di recupero della prima frazione, il San Paolo passa nuovamente in vantaggio (3-2). L’inizio di ripresa è di marca biancoverde: dopo 15 secondo Maisto, spalle alla porta, realizza di testa il 3-3. A questo punto inizia il botta e risposta che vede il San Paolo riportarsi sul 4-3, poi Baias ribalta il risultato con una doppietta (uno dei gol su tiro libero) e il risultato premia per 5-4 i casamicciolesi. Ancora una volta, però, sono fatali i minuti di recupero. I casertani riescono a riacciuffare il pari e dunque si necessita dei rigori per conoscere i campioni regionali. Dal dischetto gli isolani sono impeccabili (5 su 5) e capitan Boccia può alzare la coppa portando la squadra e Casamicciola dove mai nessuno era arrivato!

 

STSA PERRONE: Fiore (p), Boccia (k), Bais (Bk), Baias, Borrelli, Molino, Ursomanno, Tavani, Silvetti, Maisto.

Marcatori: Baias (3), Silvetti, Maisto

Le ultime notizie

NAPOLI. ALLA SCUOLA MILITARE “NUNZIATELLA” LA CERIMONIA MAK P 100 DEGLI ALLIEVI DEL 234ESIMO CORSO

Si è svolta presso la Scuola Militare “Nunziatella” di...

Sangiuliano “La cultura è fondamentale per distinguere bene dal male”

PALERMO (ITALPRESS) - “Sono venuto tante volte a...

Schifani “Falcone sia di esempio per tutti”

PALERMO (ITALPRESS) - "La memoria di Falcone deve...

Newsletter

Continua a leggere

NAPOLI. ALLA SCUOLA MILITARE “NUNZIATELLA” LA CERIMONIA MAK P 100 DEGLI ALLIEVI DEL 234ESIMO CORSO

Si è svolta presso la Scuola Militare “Nunziatella” di...

Sangiuliano “La cultura è fondamentale per distinguere bene dal male”

PALERMO (ITALPRESS) - “Sono venuto tante volte a...

Schifani “Falcone sia di esempio per tutti”

PALERMO (ITALPRESS) - "La memoria di Falcone deve...

Usa 2024, i sondaggi dicono Trump. Ma gli americani sono divisi

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Nonostante i guai...

COPPA CAMPANIA UNDER 19. UN SUPER REAL FORIO BATTE 6-1 IL PIANURA CALCIO

Vince e convince il Real Forio Under 19 che, davanti al proprio pubblico del Salvatore Calise, batte 6-1 il Pianura nella quinta giornata della...

ABORDOCAMPO. IN STUDIO: FILIPPO FLORIO, JOAQUIN CABRERA E ANTONIO CASTAGNA, IN DIRETTA ALLE 21.10

Questa sera appuntamento con la trasmissione sportiva ABORDOCAMPO “Il Commento”, in diretta con inizio alle 21.10. Ospiti della puntata: Filippo Florio, calciatore dell’Ischia calcio,...

TIGI PRIMA EDIZIONE DEL 10 05 2024

https://youtu.be/ufvQcZV4kKY