BARLETTA. VIA SESIA E IL SUO STAFF, ARRIVA CORDA. IL MALUMORE DELLA PIAZZA.

«La S.S Barletta Calcio comunica di aver esonerato dai rispettivi incarichi il ds Marco Rizzieri, il vice allenatore Maurizio Schincaglia, il preparatore atletico Riccardo Panizzo ed il preparatore dei portieri Stefano Borla. Si ringrazia lo staff tecnico per il lavoro svolto sino ad oggi». Un brevissimo comunicato ufficiale, di sole tre righe ha sancito nei fatti nei fatti lo smembramento dello staff tecnico del Barletta Calcio che aveva contribuito al record di 11 risultati utili consecutivi, formato un gruppo capace di conquistare 36 punti tra mille difficoltà e di issarsi a 11 lunghezze dalla zona-salvezza, obiettivo stagionale. Gli addii del direttore sportivo Rizzieri e dei tre componenti dello staff tecnico si sono aggiunti all’esonero stabilito per mister Marco Sesia in mattinata, notizia che aveva scioccato l’ambiente biancorosso: prosegue una mattanza senza spiegazioni-almeno sin qui in via ufficiale-di un gruppo che aveva lavorato per otto mesi e che stava preparando la prossima, determinante, sfida interna con la Paganese.

Il nuovo allenatore del club di via Vittorio Veneto è stato comunicato nella tarda serata di ieri: si tratta di Ninni Corda, 42enne allenatore nuorese che in carriera ha guidato Ischia, Tempio, Como, Alghero, Tavolara e Savona, dal passato discusso dentro e fuori dal rettangolo verde, già “avvistato” ieri sera in città con il presidente biancorosso Giuseppe Perpignano, autore delle scelte di cui sopra:Salvatore Casapulla, inserito nello staff come collaboratore dell’area tecnica, sarà il nuovo direttore sportivo, con Giovanni Mattu vice-allenatore e Roberto Cau collaboratore tecnico. Non compare al momento in organigramma un preparatore dei portieri, mentre sicuramente a breve non sarà più alle dipendenze del club di via Vittorio Veneto il responsabile dell’area tecnica Gennaro Delvecchio, anch’egli prossimo ai saluti. Sembra intanto prossimo l’ingresso in società di un nuovo socio, un ex presidente del Campobasso il cui identikit sembra portare ad Adelmo Berardo, numero 1 del club molisano nell’anno del fallimento, il 2002, e successivamente consigliere regionale con l’Udc in Molise tra il 2006 e il 2011.

Scelte che al momento non trovano spiegazioni legate ai risultati: probabilmente Sesia, Rizzieri e il loro staff pagano il poco “aziendalismo”, se così si può intendere la scelta di non opporsi alla messa in mora, impostata dai calciatori certo non dall’oggi al domani ma a seguito dei ritardati pagamenti degli stipendi alle scadenze del 16 dicembre prima e del 16 febbraio poi, il tutto con contributi insoluti da settembre 2014. In città lo staff lascerà un gran ricordo e domani alle 17, in una conferenza stampa in programma presso l’Ipanema Club, terrà una conferenza stampa di congedo. Alle 9 sarà invece tempo del primo allenamento del Barletta di Corda, ma c’è da attendersi un’altra mobilitazione della piazza, che ieri ha di fatto defenestrato il presidente biancorosso, che ha nei fatti perso ogni credito presso una tifoseria che appena otto mesi fa l’aveva accolto come un re. Ah, nel mezzo si gioca: domani alle 18 arriva la Paganese e chissà come Radi e compagni (che ieri hanno spiegato ai tifosi le precarie condizioni in cui sono costretti ad allenarsi) arriveranno alla gara dopo una settimana difficile da digerire. Ma parlare di calcio giocato, oggi, a Barletta, appare davvero merce rara.

LUCA GUERRA

DA WWW.BARLETTAVIVA.IT

 

Le ultime notizie

Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell’estrema destra scaligera

VERONA (ITALPRESS) – Dalle prime ore dell’alba, la Polizia...

Vertice Nato, Meloni “Sostegno a Kiev per tutto il tempo necessario”

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “La parte che mi...

Formez, Anastasi “Smart working a supporto della genitorialità”

ROMA (ITALPRESS) – Possibilità di utilizzare lo smart working...

Vecchioni “BF in Africa crea lavoro e porta conoscenze e tecnologie”

ROMA (ITALPRESS) – “BF opera in Africa come in...

Newsletter

Continua a leggere

Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell’estrema destra scaligera

VERONA (ITALPRESS) – Dalle prime ore dell’alba, la Polizia...

Vertice Nato, Meloni “Sostegno a Kiev per tutto il tempo necessario”

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “La parte che mi...

Formez, Anastasi “Smart working a supporto della genitorialità”

ROMA (ITALPRESS) – Possibilità di utilizzare lo smart working...

Vecchioni “BF in Africa crea lavoro e porta conoscenze e tecnologie”

ROMA (ITALPRESS) – “BF opera in Africa come in...

Calabrò “Relazione Milano-Palermo fondamentale per il Mediterraneo”

MILANO (ITALPRESS) – “Se devi pensare al futuro dell’Europa,...