APPALTI SANITA’, SEI ARRESTI NELL’ASL NAPOLI 1

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito l’arresto di sei persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione di pubblici ufficiali, alla turbata libertà degli incanti e alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente con riferimento a plurime forniture di apparecchiature elettromedicali. L’inchiesta della Procura riguarda le procedure di approvvigionamento di strumentazioni mediche destinate all’ “Ospedale del Mare” di Napoli e a ulteriori presidi sanitari dell’ASL Napoli 1 Centro, coinvolgendo personale della medesima Azienda Sanitaria e facoltosi imprenditori campani. I finanzieri stanno eseguendo anche delle perquisizioni e il sequestro di beni mobili e immobili riconducibili alle società e agli indagati per oltre 850.000 euro.

Le ultime notizie

Newsletter

Continua a leggere

CITTÀ METROPOLITANA. RENDICONTO 2023: RISORSE PER 106,5 MILIONI DI EURO. OK A PROGETTI VALORIZZAZIONE REGGIA PORTICI E DEL COMPLESSO SANTA MARIA LA NOVA

Nel corso della seduta tenutasi questo pomeriggio nell’aula di Santa Maria la Nova e appena conclusasi, il Consiglio Metropolitano ha approvato il Rendiconto della...

ECCO IL DECRETO SALVA CASA: SANA LE PICCOLE IRREGOLARITA’

Arrivato il via libera del Cdm al provvedimento: dai soppalchi alle verande, ecco cosa si potrà sanare. Il ministero delle Infrastrutture: "Obiettivo è liberare...

IL VESCOVO DI POZZUOLI, VILLANO:UN APPELLO PER I PIÙ DEBOLI E PER I PIÙ FRAGILI

Il vescovo di Pozzuoli e di Ischia, don Carlo Villano, riunito insieme al clero puteolano per un momento di preghiera nella Cappella del Seminario,...