AMICHEVOLE: ISOLA DI PROCIDA 4 REAL FORIO 0

FORIO – Il primo incontro stagionale fuori dalle mura amiche si conclude con un mesto risultato per il Real Forio del patron Luigi Schiano, che deve chinare la testa dinanzi ad un Procida decisamente più organizzato e incisivo. Dopo venti minuti dall’inizio delle ostilità è Cifani a mettere subito le cose in chiaro, spiazzando un incolpevole Di Iorio che nulla può contro la roboante azione corale della compagine guidata da mister Biagio Lubrano Lavadera. L’attaccante biancorosso si ripete appena dodici minuti dopo, siglando la rete del raddoppio. I ragazzi di Giovanni Iovine, che hanno iniziato la propria preparazione atletica lo scorso 21 agosto, tentano di macinare gioco ma non riescono però ad imbastire delle azioni offensive che possano impensierire Bardet e la sua difesa. Nella ripresa Iovine effettua alcuni cambi, che tuttavia non riescono a mutare l’inerzia di una gara in cui gli uomini di Biagio Lubrano Lavadera dimostrano in più occasioni di tenere meglio il campo rispetto alla squadra avversaria. Al 2’ Strazzullo zittisce tutti mettendo a segno la terza marcatura di giornata, che di fatto pone virtualmente fine all’amichevole interisolana. Il quarto goal giunge proprio sullo scadere del secondo tempo, con Muro che imprime il proprio personale sigillo superando l’estremo difensore biancoverde. Una partita avida di emozioni quella che si è disputata oggi pomeriggio allo “Spinetti”, anche a causa delle pesanti assenze di Di Spigna e di Chiaiese, che nel corso della prossima stagione (che avrà inizio la settimana entrante contro il Rione Terra in Coppa Italia), saranno chiamati a sfruttare tutto il proprio bagaglio tecnico per consentire alla compagine turrita di disputare al meglio il campionato di Eccellenza, mai come quest’anno ricco di difficoltà e di numerose insidie che si celano dietro l’angolo.

ISOLA DI PROCIDA: Bardet; Fiorillo, Lubrano Lavadera M., Marsicano, Vallefuoco; Gaveglia, Aprile, Quaranta, Cibelli; Cifani, Costagliola L. A disposizione: Muro, Rivetti, Minauda, Visaggio, Quirino, Liccardo, Costagliola A., Petricciuolo. All. Biagio Lubrano Lavadera

REAL FORIO 2014 (4-4-2): Di Iorio; Gonano, Borrelli, Di Dato, Ursomanno; Capuano, Cerrone Paolo, Iacono, Di Maio U.; Di Costanzo, Muscariello. A disposizione: Calise, Ragosta, Solmonese; Scherma. All. Giovanni Iovine

Marcature: Cifani (20’, 32’ 1 t.); Strazzullo (5’ 2° t.); Muro (45’ 2° t.)

Le ultime notizie

GUARDA IN TV DOMANI SERA LA PARTITA ISCHIA-BOREALE ALLE 21.10

Domani sera, Teleischia, trasmetterà in differita alle 21.10 la...

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV DOMANI SERA LA PARTITA ISCHIA-BOREALE ALLE 21.10

Domani sera, Teleischia, trasmetterà in differita alle 21.10 la...

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

SUCCHIVO. ANTONELLA DI MASSA, PRONTO IL CAMBIO DI STRATEGIA NELLE RICERCHE DELLE FORZE DELL’ORDINE

Il settimo giorno di ricerche di Antonella Di Massa potrebbe essere quello decisivo per un importante cambiamento di strategia. Per quello che riguarda le...

CALCIO A 5. LA FENIX COLPISCE ANCORA, CORRADO BATTE L’EPOMEO 3-1

Un'arbitraggio a dir poco scandaloso del direttore di gara, Giuseppe Corrado, permette alla Fenix di battere 3-1 l'Epomeo. Al 5'pt passano gli ospiti: Trofa...