ALILAURO, MAURIZIO PINTO: “RESIDENT CARD? ALTRI I SISTEMI CERTI PER VERIFICARE LE RESIDENZE”

Trasporti marittimi: sulla “resident card” istituita dalla compagnia di navigazione Alilauro e sull’inserimento del numero della carta d’identità del passeggero stampato sul biglietto di viaggio, interviene Maurizio Pinto:

Con la tecnologia odierna sarebbe più facile optare per un collegamento con i server dei comuni isolani al fine di verificare la residenza. Una sorta di sistema come avviene sul sito della Polizia di Stato per verificare se una targa è da “ricercare” o meno. Basterebbe inviare il nominativo della persona residente online, su sistema protetto e la risposta dovrebbe essere in tempo reale “iscritto” oppure “non iscritto”. Così in tempo reale si punirebbe il tentativo di frode, perseguibile tra l’altro d’Uffico trattandosi di uso di documento non conforme o contraffatto. Sono certo che puniti i primi, si risolverebbe il problema; credo che si possa poi proseguire con controlli a “campione”, una volta superata la fase critica. Con una conferenza dei servizi con i comuni isolani ed un discreto programmatore, la cosa potrebbe essere realizzata. La resident card sarebbe un ulteriore indebolimento della classe operaia, in quanto la cooperativa che gestisce le biglietterie se non erro viene pagata a provvigioni e quindi vedrebbe ancora ridotti i salari, ed i residenti saltuari sarebbero comunque disagiati rispetto ai possessori della card. E poi, per quanto concerne tutti quelli che vanno fuori sede in servizio e dovrebbero avere il biglietto rimborsato? L’Alilauro si lamenta a giusta ragione e tutti noi residenti abbiamo l’obbligo affinché venga fatta giustizia e si debbano contrastare i profittatori, ma con la tecnologia 4.0 siamo ancora ad utilizzare sistemi medievali che, tra l’altro, il Garante sulla privacy ha già bocciato – non è infatti possibile riportare numero di documenti su biglietti – come avviene anche per le compagnie aeree. Magari un sistema così, da studiare, potrebbe essere una soluzione condivisa?”

Le ultime notizie

SERIE D. L’ISCHIA CONTINUA CON MARIO LUBRANO, OBIETTIVO UN CAMPIONATO DA PROTAGONISTA

Mario Lubrano e l’Ischia Calcio continueranno a camminare insieme....

GUARDA IN TV. ALLE 19.30 LA SANTA MESSA IN DIRETTA DA CASAMICCIOLA PRESIEDUTA DAL VESCOVO MONS. VILLANO

Oggi alle 19.30 Teleischia trasmetterà in diretta da Casamicciola...

Il Belgio si riscatta, 2-0 alla Romania

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Belgio regola 2-0 la...

Newsletter

Continua a leggere

SERIE D. L’ISCHIA CONTINUA CON MARIO LUBRANO, OBIETTIVO UN CAMPIONATO DA PROTAGONISTA

Mario Lubrano e l’Ischia Calcio continueranno a camminare insieme....

GUARDA IN TV. ALLE 19.30 LA SANTA MESSA IN DIRETTA DA CASAMICCIOLA PRESIEDUTA DAL VESCOVO MONS. VILLANO

Oggi alle 19.30 Teleischia trasmetterà in diretta da Casamicciola...

Il Belgio si riscatta, 2-0 alla Romania

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Belgio regola 2-0 la...

Capolarato, Musumeci “Battaglia non facile, volontà governo affrontarla”

ROMA (ITALPRESS) – La morte del lavoratore indiano Satnam...

FORIO. DA MARTEDI AL VIA LAVORI DI RIPARAZIONE DELLA CONDOTTA FOGNARIA SOTTOMARINA

Da martedi prossimo 25 giugno prenderanno il via i lavori a forio per la riparazione di un tratto della condotta fognaria sottomarina, all’altezza della...

ISCHIA. FUGA D’AMORE PER ANTONIO ZEQUILA E LA SUA NUOVA FIAMMA MANUELA FESTA

Ha scelto Ischia per una fuga d’amore l’attore e noto personaggio televisivo Antonio Zequila in compagnia della sua nuova fiamma, la 30enne Manuela Festa,...

LACCO AMENO. PORTO TURISTICO, DA LUNEDI AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI ORMEGGI

Continuano a lacco ameno le operazioni che porteranno alla riapertura dell’approdo turistico, recentemente dissequestrato e consegnato al comune. Da lunedi 24 giugno saranno infatti effettuati...