AL LICEO DI ISCHIA DA OGGI LA SETTIMANA DI COGESTIONE, UN DIVERSO MODO DI PARTECIPARE AI PROBLEMI DELLA SCUOLA E DELL’ISOLA

Array

Il liceo statale d’Ischia da oggi 18 novembre a sabato 23 novembre ha indetto una protesta della comunità scolastica al fine di sensibilizzare sulle vicende che coinvolgono la realtà italiana.
Questa protesta è stata chiamata COGESTIONE: con questo termine si intende la sospensione della normale attività scolastica che lascia il posto ad un’ attività di tipo informativa e culturale.

I ragazzi con l’aiuto dei professori infatti toccheranno una varietà di temi molto ampia, da quelli nazionali ai locali, per vedere il nesso che vi è tra di loro e comprendere al meglio l’importanza dell’informazione.

I rappresentanti degli studenti pertanto hanno voluto iniziare la protesta con un assemblea di istituto per sensibilizzare alla protesta i professori e gli alunni sulla cogestione.

Nei successi giorni sono state indette due giornate di discussione che prevederanno vari temi tra cui “il rapporto tra comunità scolastica e istituzioni, confronto con le altre scuole europee, la manovra anti – deficit (manovrina), terra dei fuochi e i suoi effetti sulla salute, problemi con i mezzi di trasporto pubblico. Su questa argomentazione i rappresentanti di istituto delle varie scuole superiori dell’isola stanno organizzando una manifestazione, dove saranno invitati gli avvocati, gli autotrasportatori e l’EAVBUS prevista per venerdì 22.

Inoltre sono state invitati degli esperti – ecologisti e dell’arma dei carabinieri – per due conferenze alla sala congressi del Regina Isabella con i rispettivi temi: terra dei fuochi e sulla sicurezza stradale.

I rappresentanti degli studenti del Liceo si impegnano a fare pressione sulla provincia per i problemi locali, quali:

mancanza di ascensori che permettano alle persone diversamente abili di accedere agli altri piani del plesso;mancanza di acqua potabile per i ragazzi di lacco;impossibilità di fare lezione in spazi sempre più ridotti;mancanza di manto di impermeabilità;recinzioni parzialmente danneggiate o addirittura mancanti;allagamento della strada, via delle ginestre, fuori la sede centrale del liceo;mancanza di dovuti riscaldamenti;mancanza di attrezzature per lo svolgimento delle lezioni;mancanza di nuove aule per gli anni a seguire;fondi per gli impianti elettrovoltaici congelati.

 

Le ultime notizie

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

Newsletter

Continua a leggere

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook,...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Guarda la Santa Messa, celebrata da Don Marco Trani...

NAPOLI. CONTROLLI DEI CARABINIERI, 7 DENUNCIATI

Controlli nell’area occidentale di Napoli: Bagnoli, Fuorigrotta e Posillipo...

GUARDA IN TV. DOMANI LA PARTITA FUTURA FEMMINILE-SANT’ANTONIO ABATE ALLE 10.30

Domani, Teleischia, trasmette in diretta Tv, Web e Facebook, alle 10.30, la partita del Campionato Femminile Dilettanti Eccellenza Futura Femminile-Sant'Antonio Abate, in diretta dal...

SAN GIOVANNI- BARRA. SORPRESO CON 150 KG DI DROGA E 4 PISTOLE. ARRESTATO UN 40ENNE NAPOLETANO

Nella scorso pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato San Giovanni - Barra, nell’ambito di servizi all’uopo predisposti a seguito di un’attività...

GDF NAPOLI. SEQUESTRATE ARMI E UNIFORMI IN USO ALLE FORZE DI POLIZIA, PADRE E FIGLIO DENUNCIATI

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato una pistola a salve,modificata e priva del tappo rosso di protezione,...